Sustainable Tour

Nuovo Caddy, Volkswagen ha annunciato l’arrivo sul mercato della quinta generazione

La divisione Veicoli Commerciali di Volkswagen ha annunciato l’arrivo sul mercato del nuovo Caddy, per l’occasione completamente riprogettato. La quinta generazione del bestseller, prodotto in oltre tre milioni di esemplari, riparte dunque nelle versioni Kombi e monovolume per famiglie (Caddy), furgone per consegne urbane (Caddy Cargo) e camper (Caddy California). Con una succosa novità di partenza: per la prima volta il veicolo multiuso sarà basato sul pianale modulare trasversale (MQB), lo stesso impiegato anche per la Golf 8, l’ultima incarnazione della storica berlina del marchio tedesco

nuovo caddy

Nuovo Caddy, un pacchetto di innovazioni di tutto punto

In combinazione con l’MQB appartenente al più recente stadio di sviluppo, numerose nuove tecnologie debuttano per la prima volta a bordo della gamma. Innovativi sistemi di assistenza, come il Travel Assist e il nuovo sistema di assistenza in fase di svolta, aumentano sia la sicurezza sia il comfort. L’interconnessione tra i sistemi di comando digitalizzati e l’infotainment, trasforma il Caddy in uno smartphone a quattro ruote. Ultimo, ma non meno importante, la nuova tecnologia twin dosing,  che converte gli ossidi di azoto emessi dai Turbodiesel in acqua e innocuo azoto.

Ridisegnati gli esterni all’insegna di uno stile nuovo e carismatico. Riprogettati in toto invece gli interni, con conseguente aumento dello spazio a disposizione. Un restyling rimarcato anche dall’allungamento del passo, che passa da 2.682 a 2.755 mm.

nuovo caddy

Il “tuttofare” di casa Volkswagen

Una nuova versione che però non tradisce la vocazione da veicolo “tuttofare” tra i furgoni, le monovolume e i camper di dimensioni compatte – una Volkswagen “DOC”.

Fin dal lancio sul mercato, il Caddy sarà configurabile in versione shuttle e monovolume, nei rinnovati allestimenti Kombi, Space, Life e Style. Inoltre, anche come furgone, per consegne urbane nelle versioni Cargo e Cargo Maxi (passo lungo).

Il lancio sul mercato avverrà a fine novembre in Germania, Austria e Polonia. In seguito, sarà la volta dei singoli Paesi in tutta Europa. Laa terza fase riguarderà i mercati di esportazione come Israele, Sudafrica e Australia.

In concomitanza con la prossima stagione turistica, a partire dal 2021 il Caddy California (erede del Caddy Beach) amplierà ulteriormente la gamma. Rinnovato da cima a fondo e per la prima volta disponibile a richiesta con cucinino, tetto panoramico e nuova tenda.

nuovo caddy

Le motorizzazioni

A seconda delle versioni, dalla primavera 2021 Volkswagen Veicoli Commerciali proporrà anche, parallelamente alle versioni a trazione anteriore, la quinta generazione del Caddy 4 con la trazione integrale 4MOTION, aspetto che riguarda anche il Caddy California. In seguito, sarà la volta delle versioni Maxi del Caddy (Kombi/shuttle e monovolume) e del Caddy California.

Sui tre motori TDI da 75 CV (55 kW), 102 CV (75 kW) e 122 CV (90 kW) – con cambio manuale a sei rapporti o con cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti – è adottata la nuova tecnologia twin dosing. E’ la prima volta che ciò avviene per un veicolo commerciale Volkswagen.

Rispetto al modello precedente, le emissioni di ossidi di azoto (NOx) vengono notevolmente ridotte tramite due catalizzatori SCR – uno montato vicino al motore e l’altro lontano da quest’ultimo – ottenendo così un’iniezione doppia di Adblue. I TDI del Caddy prodotto da Volkswagen Veicoli Commerciali rientrano, dunque, tra i motori Turbodiesel più puliti a livello mondiale.

I consumi del nuovo Caddy

Il consumo nel ciclo combinato NEDC del nuovo Caddy 2.0 TDI da 102 CV (75 kW) con cambio manuale a 6 rapporti è di 4,7 l/100 km, ovvero 1,4 l/100 km in meno rispetto al motore comparabile del Caddy della generazione precedente, che viene ora sostituita. Il grado di efficienza nettamente più elevato è anche merito dell’aerodinamica del nuovo design degli esterni: il coefficiente cx del nuovo Caddy è stato ridotto a 0,30 (versione precedente: 0,33), divenendo così lo standard di riferimento nel segmento.

2020-11-28T10:52:52+01:0027 Novembre 2020|Categorie: LIGHT TRUCK|Tag: , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio