L’abbonamento all’app Nissan Charge (disponibile su IOs e Android) dà ora la possibilità di accedere al network europeo di ricarica rapida autostradale IONITY, che conta oltre 1.600 punti di ricarica in 24 paesi. Una notizia non di poco conto per i clienti Nissan, che arriva poco dopo l’annuncio della rinnovata gamma elettrica in arrivo in Europa tra qualche mese. Della gamma, lo ricordiamo, fa parte anche il van Townstar elettrico che promette un’autonomia di poco inferiore ai 300 chilometri ed è pensato espressamente per le consegne dell’ultimo miglio.

nissan townstar

Con una capacità di ricarica fino a 350 kW, l’infrastruttura di IONITY è la più grande e veloce rete CCS (Combined Charging System) presente sulla rete autostradale europea. Secondo Nissan, il continuo sviluppo dell’offerta di punti di ricarica pubblici è un ulteriore passo nell’ambito del piano strategico a lungo termine Nissan Ambition 2030, che prevede tra l’altro il lancio di 23 nuovi modelli elettrificati, di cui 15 completamente elettrici, entro la fine del decennio.

Nissan e IONITY: le possibilità per i possessori di Nissan Charge

“In Nissan stiamo compiendo passi importanti nell’elettrificazione della nostra gamma e allo stesso tempo siamo impegnati a supportare i clienti che si uniscono a noi in questo viaggio verso un futuro elettrificato e sostenibile. Permettere agli abbonati Nissan Charge di accedere alla rete IONITY rende i viaggi dei nostri clienti EV ancora più facili e tranquilli”, ha detto Arnaud Charpentier, Region Vice President, Product Strategy and Pricing, Nissan AMIEO.

Potrebbe interessarti

Creata in collaborazione con Plugsurfing, l’app Nissan Charge fornisce ai clienti l’accesso a una rete di oltre 250.000 punti di ricarica pubblici in tutta Europa, compresi quelli presenti nei concessionari Nissan. Grazie all’applicazione, i proprietari di veicoli elettrici Nissan sono in grado di individuare e raggiungere il punto di ricarica pubblico più comodo e di gestire da remoto l’avvio e l’interruzione delle operazioni di ricarica.

In primo piano

Sustainable Truck of the Year 2024: vincono MAN, DAF e IVECO

Il 31 gennaio è stata la serata della consacrazione per i campioni del trasporto sostenibile, durante la cerimonia del Sustainable Truck of the Year 2024. L'evento è stato trasmesso sul canale 68 DTT e sui canali digitali di Vado e Torno e Sustainable Truck&Van. Le immagini della premiazione.

Articoli correlati

Il nuovo Mercedes-Benz eSprinter punta sulla versatilità

Il nuovo eSprinter sarà inizialmente disponibile negli Stati Uniti e in Canada con una batteria da 113 kWh (capacità utilizzabile), mentre i mercati europei riceveranno anche una batteria da 56 kWh e 81 kWh (quest’ultima disponibile in Italia nella seconda parte dell’anno).