Sustainable Tour

Dopo un accordo triennale, nel 2021 Mercedes-Benz Vans sarà ancora partner dell’Unione Ciclistica Internazionale UCI, riconfermandosi nel ruolo di Title sponsor per la Coppa del Mondo UCI di Mountain Bike. Il Marchio della Stella sarà nuovamente presente anche ai Campionati del Mondo UCI di Mountain Bike, a partire da quest’anno in veste di partner principale. Nell’ambito del proprio impegno nel mondo del ciclismo, la Stella ha puntato sulla monovolume Classe V e sul relativo nuovo modello gemello a trazione elettrica EQV (consumo di corrente nel ciclo combinato: 26,4-26,3 kWh/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 0 g/km).

Mercedes

In occasione della proroga del contratto, Anja Gutmann, Responsabile Marketing Communications di Mercedes-Benz Vans, ha dichiarato: “Siamo lieti di riconfermare la presenza del nostro brand nel settore delle mountain bike al fianco di UCI, nostro partner di lunga data” ed ha, poi, sottolineato: “A partire da quest’anno, siamo orgogliosi di potere integrare in misura sempre maggiore nel nostro impegno in campo sportivo anche la nostra EQV, oltre alla Classe V, compiendo così un ulteriore passo verso un futuro a zero emissioni locali e lanciando, al contempo, un chiaro segnale per le generazioni a venire.”

Mercedes

Mercedes-Benz EQV, la soluzione elettrica della Stella per il trasporto

La Mercedes-Benz EQV è la prima monovolume premium della Stella a trazione esclusivamente elettrica a batteria. La EQV coniuga la versatilità della Classe V con i vantaggi di una propulsione a zero emissioni locali. La EQV, inoltre, è integrata in un ecosistema di mobilità elettrica composto da navigazione intelligente con gestione attiva dell’autonomia e servizi ed app basati sul cloud. La funzione di unità di comando centrale è affidata al sistema di infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience).

La EQV fissa standard di riferimento sul fronte della mobilità elettrica all’interno del suo segmento anche grazie alla sua autonomia fino a 418 chilometri (rilevata in base al Regolamento 692/2008/CE) ed alla capacità di adattarsi a molteplici destinazioni d’uso, soddisfacendo così le più svariate esigenze da parte dei Clienti.

UCI, dal 1900 su due ruote

L’Union Cycliste Internationale (UCI), fondata agli albori dello scorso secolo a Parigi in piena Belle Époque, è la confederazione a livello mondiale che comprende le associazioni nazionali di ciclismo. Sviluppa e supervisiona il ciclismo in tutte le sue forme: come sport agonistico, come sana e divertente attività ricreativa e come mezzo di trasporto.

L’UCI gestisce e promuove otto discipline del ciclismo: ciclismo su strada, pista, mountain bike, BMX Racing, BMX Freestyle, ciclocross, trial e ciclismo indoor. Cinque di queste discipline sono in programma alle Olimpiadi (ciclismo su strada, pista, mountain bike, BMX Supercross e BMX Freestyle Park), due ai Giochi Paralimpici (strada e pista) e quattro alle Olimpiadi Giovanili (strada, mountain bike, BMX Supercross e BMX Freestyle Park).

In primo piano

Articoli correlati