Mercedes-Benz Trucks Italia: 40 Actros alla siciliana LCT S.p.A

LCT, Luigi Cozza Trasporti, si affida nuovamente all’efficienza, alla sicurezza e alla tecnologia dei truck della Stella, confermando la partnership commerciale con Mercedes-Benz Trucks Italia per il rinnovamento della propria flotta con 40 Mercedes-Benz Actros. La storica azienda siciliana, che da oltre ottanta anni opera nel settore, offre ai propri clienti servizi di trasporti in tutta Italia e all’estero, garantendo il pieno rispetto dell’ambiente per servizi di trasporto alimentare, di merci pericolose e del trasporto intermodale. Una filosofia green, che porta la LCT S.p.A ad operare sempre in un’ottica ecosostenibile e sicura, in grado di seguire l’intero ciclo logistico, dal produttore al cliente finale.

“Per noi qualità, sicurezza e sostenibilità ambientale sono, da sempre, un biglietto da visita importantissimo – ha dichiarato Pietro Sciuto, CEO di LCT S.p.A. – Grazie alla nostra flotta costantemente aggiornata a basso impatto ambientale, garantiamo un servizio volto alla cura del dettaglio per la piena soddisfazione del cliente. Per questo è fondamentale la sinergia con i partner: l’eccellenza di Mercedes-Benz Trucks Italia si sposa con l’eccellenza della nostra offerta, con soluzioni tecnologiche all’avanguardia nel contenimento dei consumi e delle emissioni“.

Consumi ridotti del 5 per cento, così la sostenibilità è ‘convenzionale’ 

“Poter contare su partner come LCT S.p.A per noi è un notevole traguardo, e conferma le ottime qualità dei nostri prodotti – ha commentato Maurizio Pompei, CEO di Mercedes-Benz Trucks Italia – L’Actros è un veicolo completamente rinnovato, grazie ai continui aggiornamenti che ha ricevuto nei suoi anni di attività, riscuotendo un importante successo commerciale, confermato dalle oltre 10.000 unità vendute. Il contenimento delle emissioni e dei consumi è, inoltre, una priorità per Mercedes-Benz Trucks, che grazie ai motori Euro 6D e al Predictive Powertrain Control vengono ridotti del 5 per cento. Soluzioni ecologiche che garantiscono un grande vantaggio sia per i nostri clienti, che possono contare su una maggiore redditività, sia per l’ambiente“.

Con l’ultima generazione del sei cilindri in linea OM 470, omologato Euro 6, equipaggiati su Mercedes-Benz Actros, scendono i consumi e migliorano le performance. Struttura robusta, pistoni in acciaio resistenti, due alberi a camme in testa, turbocompressore a gas di scarico asimmetrico, potente freno motore e l’esclusivo sistema di iniezione X-PULSE common rail con amplificatore di pressione, sono gli assi nella manica di questo propulsore. Il PowerShift Mercedes 3 a dodici rapporti, inoltre, offre un maggiore rendimento, con il Tempomat ad azione preventiva Predictive Powertrain Control (PPC).

Mercedes-Benz Trucks Italia: 40 Actros alla siciliana LCT S.p.A

In primo piano

Articoli correlati

Le novità che Kässbohrer presenterà alla IAA Transportation 2024

Kässbohrer ha annunciato la propria partecipazione alla IAA Transportation 2024, che si terrà dal 17 al 22 settembre 2024 ad Hannover, in Germania. Sotto i riflettori saranno le sfide di sostenibilità del settore, che Kässbohrer porta avanti con le sue competenze di R&S all’avanguardia e con forti c...

L’IVECO S-WAY vince il Red Dot Award nella categoria Product Design

“Siamo estremamente orgogliosi che la giuria del Red Dot Award abbia premiato il nostro design progettato intorno al cliente, che riflette la qualità superiore dell’S-Way, coniugando in modo efficiente estetica, funzione e innovazione’” ha dichiarato Marco Armigliato, Head of Industrial Design, Ivec...