Sustainable Tour

Dopo il successo della prima edizione del tour itinerante che ha portato la nuova generazione di camion MAN sulle strade d’Italia, il “MAN ON THE ROAD” è pronto a ripartire. Durante la seconda edizione in 4 settimane, 5 veicoli MAN attraverseranno l’Italia per condividere con gli autotrasportatori la vita on the road. Un tour che, come si evince dalle mappe a corredo dell’articolo, abbraccerà tutta la penisola (con la sola eccezione delle isole) e porterà i nuovi pesanti stradali del Leone direttamente nei piazzali dei ristoranti e delle trattorie frequentate dai camionisti.

MAN ON THE ROAD, 8000 km per far conoscere i nuovi trucks del Leone

8.507 chilometri, 17 regioni, 46 province e 20 trattorie: questi i numeri che macineranno i cinque veicoli del “MAN ON THE ROAD”, che partiranno lunedì 1° marzo da Milano. Per quattro settimane i 5 camion che compongono la carovana attraverseranno tutta l’Italia percorrendo gli oltre 8.500 km della roadmap. Sono 20 le soste “ufficiali” presso alcune tra le più famose trattorie della nostra penisola, occasione non solo per prendersi una meritata pausa ma soprattutto per parlare e ascoltare chi della strada ha fatto non solo un lavoro ma più spesso una ragione di vita.

Nel massimo rispetto delle vigenti normative sanitarie e grazie all’adozione di specifici protocolli a garanzia della sicurezza di tutti, gli istruttori professionisti dell’accademia MAN ProfiDrive si metteranno a disposizione di “colleghi”, amici e curiosi per condividere esperienze, malumori e speranze di una categoria spesso ignorata la cui funzione sociale è stata quanto mai evidente proprio nei momenti più bui della pandemia.

MAN ON THE ROAD, a stretto contatto con gli autotrasportatori

Il “MAN ON THE ROAD” nasce dunque dalla volontà di condividere con i trasportatori la vita su strada di tutti i giorni, in un momento delicato e particolare come quello attuale, dove restrizioni e divieti generano ancora grandi difficoltà e disagi. Un modo per ribadire ancora una volta la solidarietà e la vicinanza di MAN Italia ad un settore, quello dei trasporti, fondamentale per la nostra economia ma non ancora riconosciuto e tutelato a dovere.

La strada e i luoghi simbolo di una giornata tipo del camionista saranno lo scenario naturale di questa carovana che si muoverà in lungo e in largo nel Bel Paese. La flotta del “MAN ON THE ROAD” sarà composta da due trattori TGX 18.470, un carro TGX 26.430 6×2 allestito con centina, un trattore TGS 18.470 e un TGM 18.320 con allestimento frigo. Quindi cinque veicoli con tre diverse motorizzazioni, da 320 cv a 470 cv, ma soprattutto quattro diverse cabine: da quella compatta del TGM alla stretta del TGS, dalla media dei trattori TGX alla più grande della gamma quella della motrice TGX.

MAN ON THE ROAD

Ecco il calendario con tutte le tappe

La partenza del tour è fissata a inizio marzo con prima tappa a Vercelli e poi appuntamenti a Bologna, Foggia, Cosenza e Roma. Nella seconda settimana i veicoli toccheranno Ascoli Piceno per poi salire a Piacenza e quindi Genova, Rimini e Arezzo. Terza settimana con partenza da Udine e poi discesa a Ferrara per proseguire alla volta di Bari, Salerno e Viterbo. Quarta e ultima settimana con destinazione Firenze, Savona e Trento per poi scendere a Pesaro-Urbino e quindi chiudere a Rimini. Il programma dettagliato del tour, con le diverse tappe giornaliere, è consultabile su https://go.man/Tp4oHQ7c

MAN ON THE ROAD

In primo piano

Articoli correlati