Real Trailer Krone

LNG, il primo impianto in Italia (Vanzetti Engineering) compie dieci anni. Sulla strada della sostenibilità

La prima stazione di rifornimento pilota LNG/L-CNG in Italia, progettata e costruita da Vanzetti Engineering, festeggia dieci anni. Realizzato nel 2010 a Villafalletto, in provincia di Cuneo, l’impianto rappresenta la prima tappa di un lungo percorso che ha visto l’LNG diventare sempre più importante per l’autotrazione. Il carburante alternativo, ormai linfa vitale di alcune motrice stradali appositamente sviluppate dai produttori di truck, è cresciuto a ritmo sostenuto negli ultimi anni, essendo una fonte economica, sostenibile e soprattutto sicura.

Un percorso, quello segnato dalla storica data del 2010, che ha poi visto la Vanzetti Engineering specializzarsi nella progettazione e produzione di pompe criogeniche, campo in cui è pioniera, anche in Europa. La Vanzetti Engineering, fondata nel 1984, è infatti l’unica azienda italiana attiva nella progettazione e realizzazione di apparecchiature criogeniche per Gas Naturale Liquefatto e gas dell’aria. I suoi principali settori di riferimento sono quello navale, dell’autotrazione e industriale.

LNG

Vanzetti Engineering, pioniere in Europa per le stazioni LNG e L-CNG

In Europa Vanzetti Engineering è tra i pionieri in questo campo: nel 2008 ha fornito le prime pompe per stazioni di rifornimento L-CNG e quest’anno festeggia il decimo anniversario dallo sviluppo della prima stazione L-CNG totalmente realizzata dall’azienda cuneese nel 2010 a Villafalletto, in provincia di Cuneo.

L’azienda ha fornito le prime pompe per per stazioni di rifornimento L-CNG in Europa nel 2008. Solamente due anni dopo inaugura la prima stazione L-CNG in Italia, totalmente realizzata dall’azienda cuneese. Nel 2014, invece, la prima stazione di rifornimento completa (LNG per i camion e L-CNG per auto) per ENI, sempre con l’obiettivo di aprire il mercato in Italia.

L’azienda ha acquisito un know-how molto dettagliato sull’intero processo relativo alle stazioni LNG e L-CNG, realizzando e mettendo a punto degli equipaggiamenti dimensionati ad hoc per queste applicazioni. Una stazione di rifornimento di gas naturale con pompe criogeniche Vanzetti Engineering permette di rifornire i veicoli con motori a metano (NGV), con stoccaggio a gas naturale compresso (L-CNG) o a gas naturale liquefatto (LNG).

L’interesse per le pompe criogeniche, prodotto “core” dell’azienda

Vanzetti Engineering, dopo aver avviato le prime stazioni raggiungendo l’obiettivo di creare una nuova esigenza sul mercato italiano, ha scelto di abbandonare le soluzioni complete “chiavi in mano”, per focalizzarsi ed investire sul suo prodotto “core”, le pompe criogeniche, con l’obiettivo di estendere la gamma dei prodotti e relative applicazioni, incrementarne le prestazioni e la loro affidabilità.

Le pompe criogeniche si differenziano tra centrifughe, alternative e centrifughe sommerse a seconda dei ruoli a cui sono riferite: dai trasferimenti di GNL alla rigassificazione. Vanzetti Engineering realizza, inoltre, vaporizzatori ambientali, qualora necessari nel processo (come ad esempio per le stazioni di rifornimento LNG_L-CNG), a corredo delle forniture delle proprie pompe.

Le soluzioni offerte da Vanzetti Engineering si riferiscono sia agli impianti di rifornimento pubblici che alle flotte private.

2020-09-14T11:48:25+02:0014 Settembre 2020|Categorie: EVENTI|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio