LeoVince è un’azienda di primo piano nella produzione di sistemi di scarico aftermarket per moto stradali e da gara. Per trasportare le moto utilizzate nei progetti di R&D, LeoVince ha scelto due furgoni MAN TGE 3.180 forniti dalla concessionaria MAN Alpiservice di Peveragno, in provincia di Cuneo. I furgoni hanno due differenti passi: 3.640 mm e 4.490 mm, entrambi sono a tetto medio con una volumetria di carico rispettivamente di 9,3 e 14,4 metri cubi. Identica la motorizzazione: il collaudato quattro cilindri turbodiesel di 2,0 litri per 180 cavalli con cambio automatico.

Il reparto R&D di LeoVince si trova in una nuova struttura di 1.500 metri quadrati a Monticello d’Alba, mentre negli uffici di Milano di trovano i reparti amministrativo, marketing e commerciale e la produzione si trova in Polonia. “LeoVince viene da una lunga tradizione nella costruzione di impianti di scarico – racconta Sergio Leone, R&D manager di Belgrove Italia, il gruppo internazionale che controlla il marchio -. È nata infatti nel 1954 a Torino con la denominazione di Sito, acronimo di Silenziatori Torino, e sempre sotto questa denominazione si è poi trasferita a Monticello d’Alba dove attualmente ha sede il reparto R&D”.

man leovince

Come LeoVince utilizza i due furgoni MAN TGE

“Noi prendiamo dai concessionari le moto (nuove o con pochissimi chilometri) su cui dobbiamo studiare le nuove soluzioni di scarico e le portiamo in azienda per permettere ai nostri tecnici di lavorare in maniera diretta su un modello del tutto simile a quello su cui poi gli scarichi saranno montati”, ha aggiunto Leone. “Il compito dei due nuovi MAN TGE è proprio quello di recuperare dai concessionari le moto e riportarle una volta che il nuovo scarico è stato progettato e testato il prototipo, fasi a cui seguirà la sua industrializzazione e quindi l’avvio della produzione”.

In primo piano

Ford E-Transit, il mito si fa green. La nostra impressione di guida

Comincia l’era dell’iconico van Ford con motore elettrico da 184 o 269 cavalli. Con un’autonomia di marcia che si spinge alla soglia dei 300 chilometri togliendo ogni ansia da ricarica e una ricca dotazione che per la prima volta porta a bordo il sistema di infotainment Sync 4. L’E-Transit è offerto...

Articoli correlati