Ieri si è tenuta l’audizione presso l’8ª Commissione del Senato riguardante il disegno di legge del nuovo Codice della Strada. In questa occasione, il Segretario Generale della FIAP (Federazione Italiana Autotrasportatori Professionali), Alessandro Peron, ha espresso forti preoccupazioni sulla mancanza di considerazione per il settore del trasporto e della logistica merci, uno dei comparti più cruciali per l’economia del Paese, fortemente impattato da queste nuove normative.

Nel corso del suo intervento, il segretario della FIAP ha sottolineato diversi punti critici del disegno di legge, tra i quali la questione dell’installazione dei dispositivi alcolock, e le relative implicazioni pratiche ed i costi connessi; l’eccessiva severità, in taluni casi, della sanzione della sospensione della patente che può provocare riflessi sul lavoro creando un danno non proporzionato all’entità della violazione.

In aggiunta, il Segretario generale FIAP ha richiesto l’inserimento di ulteriori deleghe al fine di favorire una maggiore corresponsabilità nella filiera in caso di incidente, migliorare i controlli contro la concorrenza sleale, in particolare da parte dei vettori esteri, e la necessità di evitare l’adozione di provvedimenti, soprattutto a livello locale, in grado di generare situazioni frammentate e non omogenee, come nel caso degli angoli ciechi introdotti dal Comune di Milano.

La FIAP continuerà a vigilare e a promuovere soluzioni che tengano conto delle esigenze specifiche del settore, proponendo modifiche che possano armonizzare le nuove normative con le reali condizioni operative delle imprese e dei propri lavoratori.

Leggi anche: CNA Fita: Codice della strada, c’è utente e utente e ne va tenuto conto

In primo piano

RT Rent Srl: nasce un nuovo servizio nel gruppo Realtrailer

Annunciata dall'AD Stefano Savazzi, la nuova società del gruppo è dedicata al noleggio di semirimorchi nuovi e usati. RT Rent, che vedrà la direzione commerciale di Roberto Orlando, già direttore commerciale della stessa Realtrailer, parte con una flotta iniziale di semirimorchi selezionati tra i tr...

[Video] DAF XB: agile e versatile in versione cabinato

L’XB è l’ultima, ma solo in ordine di tempo, declinazione della fortunata New Generation di DAF. Un veicolo pensato soprattutto per applicazioni di corto e medio raggio che si presta a svariate tipologie di allestimento, grazie a uno sforzo ingegneristico notevole per agevolare il lavoro degli alles...

Articoli correlati

Brennero e ponte Lueg, una questione irrisolta

Ancora una volta la decisione è stata presa in modo unilaterale dall’Austria, pur trattandosi di un corridoio europeo della rete TEN-T. Per questo motivo le associazioni dell’autotrasporto hanno inviato una lettera-appello al ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini.

Incentivi nuova Sabatini, le domande dal 1° ottobre 2024 

Per usufruire degli incentivi previsti dalla nuova Sabatini, sarà possibile inviare la domanda dal 1° ottobre. La nuova Sabatini, regolamentata dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), è finalizzata a sostenere i programmi di investimento e i processi di capitalizzazione delle piccol...