stv

In occasione di un importante appuntamento fieristico che proprio in questi giorni si sta svolgendo digitalmente, il produttore tedesco Kögel ha annunciato che a partire da giugno tutti i rimorchi e i semirimorchi del marchio saranno dotati di serie del pacchetto di soluzioni digitali per la gestione ottimale delle flotte Kögel Telematics, sviluppato dalla stessa azienda per venire incontro alle esigenze stratificate dei suoi clienti.

Massimo Dodoni, a capo della divisione After Market/Value Added Services dei mercati extraeuropei del gruppo ha ribadito che questa scelta è stato presa “tenendo conto delle esigenze attuali e future del settore dei rimorchi. Stiamo consegnando ai nostri clienti un potente strumento che dà loro il controllo completo dello stato della flotta di rimorchi e del carico, nonché dei costi operativi” che, come si sa, è uno degli aspetti cruciali per la gestione di un impresa di autotrasporto. “Così facendo – ha proseguito – teniamo fede al nostro motto aziendale: ‘L’economia incontra l’ecologia – Perché ci teniamo’”.

Kögel Telematics, adatto a tutti i sistemi di gestione dei dati

Kögel Telematics permette inoltre di mantenere i rimorchi in condizioni tecniche performanti, andando dunque a ridurre il consumo di carburante della motrice. Ciò riduce le emissioni di CO2 e di altre sostanze nocive. Grazie alle interfacce aperte del sistema sviluppato in Kögel Telematics, i gestori di flotte miste (in cui quindi rientrano anche veicoli trainati di altri marchi) possono comunque avere una comoda panoramica di tutti i loro dati telematici, indipendentemente dall’app o dal programma utilizzato. “Le interfacce standardizzate e aperte e la compatibilità con sistemi di terzi garantiscono da sole una gestione efficiente della flotta”, ha voluto precisare Dodoni.

Kögel Telematics fornisce l’accesso in tempo reale ai dati EBS, di localizzazione, di raffreddamento, dei pneumatici e del rimorchio. Inoltre, la banca dati Kögel Telematics Connectivity permette non solo di visualizzare poi tutti i dati acquisiti nel portale web (sviluppato in maniera del tutto user-friendly) e in altri sistemi di gestione della flotta, ma anche di importarli – in tempo reale – in processi esistenti e in una serie di sistemi software. Grazie al portale dedicato di Kögel Telematics (o con qualsiasi altro sistema tradizionale) è possibile valutare questi dati a seconda delle necessità operative.

Inoltre, nel portale web di Kögel Telematics si possono impostare degli allarmi, che informano via SMS o e-mail il trasportatore, l’officina o il gestore della flotta su determinati scostamenti dai parametri impostati, sia che si tratti di uno scostamento del veicolo dal percorso impostato (geofencing) o di uno scostamento dalla temperatura target.

In primo piano

Articoli correlati

Saf Holland, verso ogni applicazione

Saf Holland è conosciuto come un costruttore innovativo di assali e soluzioni specifiche. Con la sospensione pneumatica Saf Intra si propone al mercato da oltre vent’anni in modo originale dando un appoggio concreto ad autotrasportatori di ogni tipo. Oggi rappresenta infatti una soluzione part...

Schmitz Cargobull avvia la produzione anche in Gran Bretagna

Schmitz Cargobull si colloca oggi fra i costruttori leader in Europa nella produzione di semirimorchi. Una posizione strategica che ha portato alla decisione di aprire un nuovo stabilimento a Manchester. Dove questa nuova unità produttiva sarà destinata alla costruzione di veicoli personalizzati per...

Van Eck Trailers e GP Elite. Unione fra specialisti.

Van Eck Trailers ha fornito due veicoli a GP Elite. Una vera unione fra specialisti vista la forte specializzazione di entrambi i partner. Da un lato il costruttore olandese con una forte vocazione verso gli allestimenti speciali. Dall’altro un player che si propone come fornitore totale negli...