Sustainable Tour
Kassbohrer e Move Intermodal hanno sviluppato insieme una nuova cassa mobile per coil

Kässbohrer continua la sua lunga collaborazione con Move Intermodal. E lo fa in un settore ad alto valore aggiunto come i trailer e i container per il trasporto dei coil in acciaio. L’importante vettore belga ha infatti acquistato 125 container proprio per effettuare questo tipo di trasporti. Le casse mobili si aggiungono a quelle già in forza nella flotta dell’azienda che è attiva in Benelux, Italia, Spagna, Scandinavia, Germania, Slovacchia, Regno Unito e Turchia. L’acquisto dei 125 nuovi container è avvenuto a seguito di una partnership che ha visto lo sviluppo congiunto di una nuova cassa mobile da 45 piedi progettata per garantire il trasporto sicuro delle bobine. Move Intermodal opera già con 200 veicoli K.SWAU CC. Un percorso congiunto che Luc Driessen, CEO di Move Intermodal, e Mehmet Önen, responsabile grandi clienti di Kässbohrer, hanno guidato in modo costruttivo.

Una partnership di alto profilo

La grande esperienza e il know-how nel settore del trasporto dei coil di Move Intermodal si sono unite alla capacità ingegneristica del costruttore tedesco. Questa sinergia ha portato allo sviluppo di una cassa mobile da 45 piedi unica sul mercato e in grado di operare in modo rispettoso dell’ambiente. Questo nuovo veicolo si traduce oggi in una scelta consapevole nel settore intermodale per il trasporto di bobine in acciaio. Tanto che questa nuova cassa ha ottenuto il secondo posto ai “Trailer Innovation 2021 Awards” nella categoria “Carrozzeria”. Il veicolo, siglato K.SWAU CC, è offerto con un pozzo integrato per bobine ed è sviluppato appositamente per il trasporto intermodale di questi grandi manufatti. Il progetto innovativo del telaio permette infatti di avere una capacità di carico di 30 tonnellate. Queste caratteristiche hanno fatto del K.SWAU CC il primo e più sicuro veicolo di questo tipo con questa capacità operativa.

Kassbohrer ha venduto aMove Intermodal 125 nuove casse mobili per coil da 45 piedi

Le soluzioni Kässbohrer

La polivalenza della nuova cassa mobile consente un agevole trasporto di merci generiche. Questo è stato pensato per ottimizzare i tempi di trasporto e, in generale, l’efficienza aziendale. Grazie infatti alle coperture in alluminio dei pozzetti K.SWAU CC si presta in modo eccellente a trasporti di vario genere grazie alla sua resistenza complessiva e alla possibilità di essere movimentata in modo snello con i grandi reach staker aumentando quindi la flessibilità operativa. I test eseguiti durante lo sviluppo hanno portato ad avere una maggiore sicurezza nella movimentazione in fase di interscambio. Le nuove casse mobili rispecchiano i requisiti tecnici per le certificazioni UIC 592/IRS 50592 e IRS 50596-5 obbligatorie per tutte le casse mobili intermodali. La nuova cassa mobile da 45 piedi rappresenta una effettiva differenza nel mercato: la tara di 4.500 kg contribuisce all’efficienza operativa senza penalizzare la robustezza.

In primo piano

Articoli correlati