I primi truck elettrici Irizar nei Paesi Baschi saranno al lavoro nella città di Donostia-San Sebastian (adesso vanno usate entrambe le denominazioni, quella in basco e quella in spagnolo). I due esemplari di categoria N3 saranno consegnati entro la fine del 2023. I camion, equipaggiati con i collettori a carico laterale destro modello CMPL8, avranno una configurazione del telaio 6×2 da 9,2 metri di lunghezza. Saranno dotati di batterie Irizar di ultima generazione con una capacità di 306,9 kWh e saranno in grado di completare un’intera giornata di lavoro. La ricarica avverrà tramite una presa di ricarica Combo 2 e saranno alimentati da un motore elettrico con una potenza massima di 360 kW. I camion avranno un carico utile fino a 9.140 kg e una capacità di carico di 19,8 metri cubi.

Con questa acquisizione, il Comune di Donostia mantiene saldo il suo impegno per la mobilità sostenibile e continua ad adottare misure per promuovere mezzi di trasporto sempre più efficienti ed ecologici. Equipaggiato con la tecnologia sviluppata dal Gruppo Irizar, l’ie truck include il controllo elettronico della stabilità (ESP), il livellamento adattivo delle sospensioni (completamente pneumatico) e l’assistenza alla frenata di emergenza (AEBS) per una sicurezza ottimale durante il funzionamento. Integra anche una telecamera anteriore per il sistema di avviso di superamento della corsia (LDWS).

Irizar ie truck

I truck Irizar acquistati dalla municipalità di San Sebastian

La cabina dell’ ie truck è stata sviluppata esclusivamente per gli usi urbani. Può contenere fino a quattro persone e possiede un unico gradino di accesso utilizzabile di 370 mm, che garantisce un passaggio sicuro per il conducente e i passeggeri. Abbiamo progettato una porta ad apertura rapida verso l’esterno del veicolo, ciò rende possibile il transito con qualsiasi tipo di ostacolo presente sulla strada. È presente una porta pneumatica che si inclina verso l’interno del veicolo, consentendo ai lavoratori di passare attraverso qualsiasi tipo di ostacolo nelle strade. La cabina dispone, inoltre, di sedili ribaltabili per gli accompagnatori, in modo che possano spostarsi, consentendo un corridoio privo di ostacoli.

“Siamo orgogliosi di poter fornire questi due camion elettrici, a soli 50 km dal nostro stabilimento di produzione. Grazie ai loro dettagli specificamente progettati per operare in ambienti urbani, come la cabina, le zero emissioni e il basso livello di rumorosità, il camion Irizar ie è un veicolo ideale per la guida nelle città e nelle aree metropolitane, e ciò porterà ad avere una città più pulita e sicura e in un ambiente più sostenibile per la popolazione di San Sebastian”, ha commentato Josu Letona, responsabile dei nuovi sviluppi di Irizar.

In primo piano

Il nostro esclusivo Supertest dell’IVECO S-WAY 490

Questo è l’Iveco S-Way 490 che Vado e Torno ha provato in esclusiva per l’Italia sull’impegnativo percorso del Supertest 500 km, dove il pesante stradale Iveco ha realizzato, con 3,81 chilometri percorsi per ogni litro di gasolio consumato, una prestazione che lo proietta di diritto nell’olimpo dei ...

Articoli correlati