L’annuale evento “Interporti al centro” a cura di UIR (Unione Interporti Riuniti) è previsto quest’anno a Parma, al teatro Regio, il prossimo giovedì 4 maggio. A co-organizzare l’evento l’interporto Cepim di Parma. “La Riforma, una opportunità per la crescita sostenibile del Paese” è il titolo dell’incontro, a cui parteciperanno alcuni dei principali protagonisti della logistica italiana.

Il programma dell’evento “Interporti al centro” 2023

Si comincia alle 9:15 con l’esecuzione dell’inno a cura di Mihaela Costea, primo violino della Filarmonica Arturo Toscanini. A seguire sono previsti i saluti delle autorità locali e regionali (previsto anche l’intervento del presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini), che introdurranno l’annuale relazione del presidente UIR, Matteo Gasparato.

Gianpaolo Serpagli, presidente dell’interporto Cepim di Parma; Cesare Azzali, direttore Unione Parmense degli industriali; Gianpiero Strisciuglio, AD Mercitalia logistics; Marcello Di Caterina, vicepresidente di Alis e Mario Sommariva, presidente Autorità di Sistema portuale del Mar Ligure Prientale. Chiusura affidata al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini.

In primo piano

Articoli correlati

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...