A margine di un incontro con i trasportatori a Catania, il Consigliere delegato al Commerciale del Gruppo, Alessandro Onorato, ha tracciato la rotta in Sicilia parlando degli ottimi risultati che si stanno ottenendo nelle due Isole.

“Il mercato si conferma positivo – ha spiegato Alessandro Onorato – molti operatori stanno crescendo grazie agli investimenti che abbiamo fatto e che continueremo a fare. Il nostro obiettivo è quello di incrementare ulteriormente il servizio offerto ai nostri clienti, andando sempre di più incontro alle loro esigenze, e il recente ingresso nel gruppo della nave Wedellsborg, con il conseguente incremento della capacità, ne è la dimostrazione evidente”.

In Sicilia un aumento del 20 per cento

Per quanto riguarda il settore delle merci in Sicilia, i dati parlano di 150.000 metri lineari in più, un dato significante che conferma un aumento di oltre il 20 per cento del traffico rispetto all’anno precedente, ai quali si devono aggiungere circa 20.000 metri lineari di traffico prodotto dalla nuova destinazione maltese.

Dati più che incoraggianti, che confermano la bontà della politica di investimenti del Gruppo, che sta dando ottimi frutti anche in considerazione dell’indotto che con l’arrivo a Catania di Onorato Armatori si sta generando nella zona orientale della Sicilia. E non finisce qui, perché Tirrenia conferma il rafforzamento dei collegamenti tra Sicilia e Malta, volto a dare un ulteriore impulso ai traffici tra le due Isole.

In primo piano

Sustainable Truck of the Year 2024: vincono MAN, DAF e IVECO

Il 31 gennaio è stata la serata della consacrazione per i campioni del trasporto sostenibile, durante la cerimonia del Sustainable Truck of the Year 2024. L'evento è stato trasmesso sul canale 68 DTT e sui canali digitali di Vado e Torno e Sustainable Truck&Van. Le immagini della premiazione.

Articoli correlati