Goodyear ha predisposto il programma Retreading per aumentare la vita degli pneumatici, rendendoli ricostruibili. Secondo il Sustainable Reality Survey, citato dal costruttore, il 42% delle flotte utilizza pneumatici ricostruiti – in aggiunta ad altre azioni – con l’obiettivo di migliorare la sostenibilità. “La nostra ricerca ha mostrato che i clienti vogliono essere parte dell’economia circolare, intraprendendo delle azioni concrete per migliorare la sostenibilità delle loro flotte, creando al tempo stesso valore per i clienti finali”, ha spiegato Marc Preedy, Managing Director Replacement di Goodyear Commercial Europe.

“Il 42% delle flotte intervistate utilizza attualmente pneumatici ricostruiti. Inoltre, il Green Deal introdotto dalla Commissione Europea vuole portare l’Europa a essere a impatto zero riguardo le emissioni entro il 2050. I nostri pneumatici di ultima generazione e le nostre soluzioni telematiche di gestione delle flotte consentono a chi sceglie Goodyear di ridurre le emissioni senza impattare le attività quotidiane. Il programma Goodyear Retreading contribuirà a migliorare ulteriormente la sostenibilità delle flotte”, ha aggiunto.

I vantaggi del programma Goodyear Retreading

Sempre secondo Goodyear, che da quest’anno è title sponsor del campionato europeo riservato ai camion da competizione, le principali aziende di trasporto che utilizzano le soluzioni Goodyear Retreading possono ridurre la spesa complessiva per i pneumatici del 10 per cento ed estendere la durata dei pneumatici di un ulteriore 150 per cento, più del doppio rispetto alla vita di un pneumatico nuovo. Pur utilizzando il più possibile le risorse esistenti, il processo di ricostruzione Goodyear utilizza il 56 per cento in meno di petrolio grezzo.

Potrebbe interessarti

Oltre al programma di rigenerazione dei pneumatici, Goodyear offre altri modi per essere sostenibili. Grazie alla proposta di valore Goodyear Total Mobility, ai pneumatici a basse emissioni come FUELMAX ENDURANCE e soluzioni di monitoraggio intelligente dei pneumatici, oltre FleetOnlineSolutions per creare un pacchetto di gestione dei pneumatici sostenibile ed efficiente per gli operatori delle flotte.

In primo piano

Articoli correlati

Solera annuncia una partnership strategica con Axalta

Grazie alla collaborazione con Solera, Axalta è il primo produttore di vernici per carrozzeria a fornire i dati per calcolare con precisione le emissioni di CO2 dei prodotti e dei processi utilizzati durante la riparazione, anziché le medie generali del settore.