FORDLiive, l’innovativo sistema connesso e integrato lanciato dall’Ovale Blu lo scorso marzo e votato al miglioramento dell’operatività delle flotte, è pronto a sbarcare anche in Italia. Progettato con l’obiettivo di diminuire il numero di visite dal FordPartner, ridurre al minimo i tempi di fermo in assistenza e ottimizzare l’operatività dei veicoli commerciali, il sistema FordLiive connette i clienti che utilizzano i veicoli commerciali Ford, la rete dei 60 Transit Center italiani e la casa automobilistica stessa, sfruttando i dati trasmessi in tempo reale per ottimizzare in modo mirato la produttività di ogni singolo veicolo della flotta, riducendo fino al 60% i tempi di inattività in assistenza.

FordLiive, veicoli connessi per una manutenzione predittiva

FORDLiive segna il passaggio alla manutenzione e alla diagnostica predittiva: sarà possibile, infatti, pianificare e prenotare online gli interventi nel momento più opportuno per assicurare la massima efficienza, e ricevere un avviso quando è necessario intervenire per evitare un guasto. Analizzando i dati del veicolo in tempo reale, FORDLiive fornisce ai clienti informazioni estremamente specifiche riguardo alla manutenzione.

Coloro che possiedono fino a cinque veicoli ricevono gli avvisi tramite l’app FordPass Pro, mentre i responsabili di flotte più numerose vengono informati mediante una funzione dedicata allo stato dei veicoli, inFord Telematics, disponibile anche gratuitamente nella versione Essentials. I dati sullo stato dei veicoli vengono inviati automaticamente dal modem FordPass Connect, di serie sui modelli Transit, Transit Custom, Transit Connect, Ranger e Fiesta Van prodotti da metà 2019. Oltre ad aiutare i clienti nella pianificazione degli interventi nei momenti più opportuni, gli avvisi del servizio di diagnostica predittiva consentono di monitorare e gestire parametri come la durata residua dell’olio, i livelli di AdBlue e la pressione delle gomme, per ridurre la probabilità di tempi di fermo non previsti.

Potenziati i servizi dei Ford Transit Center

Per migliorare l’interazione tra clienti e Transit Center, FordService Pro mette a disposizione una gamma di servizi specializzati, concepita per rispondere alle esigenze di assistenza degli operatori commerciali tramite nuove funzionalità connesse basate sui dati che semplificano ogni operazione e riducono al minimo i tempi di intervento.

Grazie al sistema di diagnostica online (smart diagnostic), i 60 Transit Center presenti in Italia hanno la possibilità di “leggere” i dati condivisi dei veicoli relativi agli ultimi 60 giorni per accelerare i tempi di diagnosi del problema e adottare una strategia proattiva ordinando i componenti necessari prima che il cliente si rechi in officina. La condivisione dei dati relativi ai veicoli consente, inoltre, ai Transit Center di raggruppare gli interventi per ridurre il numero di visite in officina e semplificare le procedure per le riparazioni urgenti.

FORDLiive Center, una centrale operativa con tecnici specializzati

FORDLiive Center Un aspetto cruciale del nuovo programma è il FORDLiive Center, con esperti FORDLiive dedicati, il cui unico obiettivo è mantenere i clienti operativi, individuando e risolvendo rapidamente i problemi che si presentano. Le squadre di tecnici attive in questi centri, appositamente creati per la riduzione dei tempi di fermo, utilizzano la piattaforma informatica UpTime Pro per ricevere in tempo reale i dati inviati dai Transit Center e monitorare ogni riparazione per garantire tempi operativi ottimali.

Se il sistema rileva ritardi nelle riparazioni o molteplici interventi previsti per lo stesso veicolo, i FORDLiive Agent suggeriscono il modo migliore per identificare e risolvere l’eventuale problema il più rapidamente possibile. I FORDLiive Agent sono gli occhi e le orecchie della casa automobilistica e hanno il compito di assicurarsi che le squadre di esperti Ford vengano coinvolte immediatamente per assistere il Transit Center in ogni modo, fornendo assistenza tecnica specifica o accelerando la consegna dei componenti necessari per riparare il veicolo. L’Italia, insieme a Spagna, Portogallo e Francia, fa riferimento al FORDLiive Center di Valencia, in Spagna.

In primo piano

Articoli correlati

Solera annuncia una partnership strategica con Axalta

Grazie alla collaborazione con Solera, Axalta è il primo produttore di vernici per carrozzeria a fornire i dati per calcolare con precisione le emissioni di CO2 dei prodotti e dei processi utilizzati durante la riparazione, anziché le medie generali del settore.