Sustainable Tour

Ford ha annunciato la nascita di FORDLiive, un innovativo sistema connesso e integrato per la gestione dei tempi operativi, progettato per consentire a chi utilizza veicoli commerciali Ford di massimizzare la produttività, riducendo al minimo i tempi di inattività dei veicoli. FORDLiive promette, infatti, di rivoluzionare l’uso e la manutenzione dei veicoli Ford riducendo il numero di fermi, il tempo trascorso nelle officine dei concessionari e velocizzando gli interventi di assistenza e manutenzione. Le proiezioni di Ford mostrano che il nuovo sistema è potenzialmente in grado di ridurre i tempi di inattività dei veicoli anche del 60%. 

FORDLiive

FORDLiive, nel solco dell’operatività e dell’interconnessione

Il sistema connette i clienti che utilizzano i veicoli commerciali Ford, la rete dei Transit Center e la casa automobilistica stessa, sfruttando i dati trasmessi in tempo reale per ottimizzare in modo mirato la produttività di ogni singolo veicolo della flotta. Sulle strade europee sono già operativi circa 500.000 veicoli commerciali Ford connessi, destinati, secondo le stime, a superare il milione entro la prima metà del 2022. 

FORDLiive sarà oltretutto disponibile gratuitamente: le piccole aziende e quelle con flotte più consistenti potranno accedere ai vantaggi offerti dal sistema rispettivamente tramite l’app FordPass Pro e una versione dedicata dello strumento Ford Telematics . “Le attività dei nostri clienti si fermano ogni volta che un veicolo è in riparazione,” spiega Hans SchepGeneral Manager, Veicoli commerciali, Ford Europa. “FORDLiive consente, invece, di ottimizzare i tempi di attività perché unisce i vantaggi della connettività in tempo reale alle nostre competenze sui veicoli commerciali. Non abbiamo intenzione di fermarci qui: puntiamo a garantire un’operatività del 100% a tutti i nostri clienti.”

La manutenzione e la diagnostica sono predittive

Per garantire che ogni veicolo sia disponibile quando il cliente ne ha bisogno, il nuovo sistema digitiale dell’Ovale Blu promuove la manutenzione e diagnostica predittiva: sarà possibile, infatti, pianificare e prenotare online gli interventi nel momento più opportuno per assicurare la massima efficienza e ricevere un avviso quando è necessario intervenire per evitare un guasto. Analizzando i dati del veicolo in tempo reale, FORDLiive fornisce poi ai clienti informazioni estremamente specifiche riguardo alla manutenzione.

I clienti che possiedono fino a cinque veicoli ricevono gli avvisi tramite l’app FordPass Pro, mentre i responsabili di flotte più numerose vengono informati mediante una funzione dedicata allo stato dei veicoli, in Ford Telematics. I dati sullo stato dei veicoli vengono inviati automaticamente dal modem FordPass Connect, di serie sui modelli Transit, Transit Custom, Transit Connect, Ranger e Fiesta Van prodotti da metà 2019.

FORDLiive Center, il cuore pulsante della strategia

I FORDLiive Center rappresenteranno a tutti gli affetti un aspetto cruciale del nuovo programma di gestione dei veicoli commerciali. Vi lavoreranno esperti dedicati che utilizzano la piattaforma informatica UptimePro per ricevere in tempo reale i dati inviati dai Transit Center e monitorare ogni riparazione per garantire tempi operativi ottimali. Il primo FORDLiive Center, già attivo per i Clienti di Regno Unito e Irlanda, ha sede nel Dunton Campus, dove si trovano le squadre di tecnici Ford specializzate sul Transit. Un secondo centro, situato a Valencia, in Spagna, coprirà, a partire dalla data di lancio, i clienti del mercato spagnolo, per poi espandere la propria area di influenza e servire a partire dal terzo trimestre dell’anno anche Italia, Francia e Portogallo.

Nel corso del 2021, FORDLiive verrà lanciato progressivamente nei mercati europei per arrivare a servire l’80 per cento dei clienti entro la fine dell’anno. In Italia il lancio del programma è previsto per il terzo trimestre del 2021. Ford, inoltre, è decisa ad accrescere ulteriormente le funzionalità di FORDLiive e, anche dopo il lancio, continuerà a introdurre in tutta Europa servizi mirati all’aumento dei tempi operativi.

In primo piano

Articoli correlati