Fassi FX-Link con Volvo

Fassi è oggi il primo costruttore di gru al mondo. L’azienda italiana ha stabilito nel corso della sua storia diversi primati. La sua leadership non è infatti nata per caso. Si basa su una solida ricerca tecnologica in tema di sicurezza che ha portato Fassi ad essere un punto di riferimento nel settore. L’integrazione con il veicolo su cui è installata la gru è uno degli aspetti fondamentali su cui l’azienda italiana si è maggiormente concentrata. Forte di una esperienza globale in vari settori, Fassi ha sviluppato il sistema FX-Link che permette una completa integrazione fra camion e gru. Interazione che rende ancora più sicuro l’uso del mezzo nei contesti operativi più complessi.

Fassi FX-Link in cantiere

FX-Link, esperienza di guida completa

Il Fassi FX-Link ha l’obiettivo fondamentale di rendere ancora più efficiente la connettività fra gru e autocarro. Una connettività, infatti, fondamentale per consentire all’operatore di avere un controllo completo del proprio mezzo. Un sistema che, sostanzialmente, fa diventare gru e camion “una stessa entità”. Infatti si basa sulla condivisione delle principali funzioni dal camion al radiocomando della gru. E viceversa. Uno strumento eccezionale che permette agli operatori di aumentare il grado di sicurezza in modo esponenziale. Ma non solo. La capacità operativa della macchina, dell’insieme “camion-gru”, viene sfruttata in modo più efficiente aumentando la potenzialità operativa con nuove funzionalità integrate.

Fassi FX-Link con visione dal monitor

La tecnologia CAN-BUS di Fassi

Un sistema di questo tipo si basa, ovviamente, su tecnologia CAN-BUS. Fassi ha messo a punto il sistema FX-Link con la collaborazione di Volvo. Il protocollo CAN-BUS permette di trasformare i segnali provenienti dal camion e renderli fruibili al radiocomando. Da un punto di vista puramente tecnico tutto questo non è, allo stato attuale, particolarmente complicato. Entrano in gioco, ovviamente, degli evidenti aspetti normativi in merito alla sicurezza nell’uso della macchina. Infatti il quadro normativo che permette l’omologazione del sistema e il suo uso è un aspetto fondamentale che un costruttore come Fassi sa affrontare e risolvere in modo efficiente. Un sistema, quindi, che ha trovato il suo habitat naturale nei cantieri aumentando efficienza e la sicurezza degli operatori del settore.

 

Fassi FX-Link in azione in cantiere

In primo piano

Articoli correlati

Solera annuncia una partnership strategica con Axalta

Grazie alla collaborazione con Solera, Axalta è il primo produttore di vernici per carrozzeria a fornire i dati per calcolare con precisione le emissioni di CO2 dei prodotti e dei processi utilizzati durante la riparazione, anziché le medie generali del settore.