stv

Diesel Technic scende in campo con forza nel settore della componentistica e fa il punto sullo stato dell’arte della sua rete logistica, a cui si è aggiunto un nuovo centro automatizzato per la gestione delle parti di piccole dimensioni. L’obiettivo dell’azienda fondata in Germania nel 1972, tra i più grandi fornitori di ricambi per il settore automotive (compito svolto grazie ai suoi marchi DT Spare Parts e SIEGEL Automotive), è quello di ridurre al minimo i tempi di fermo veicolo in caso di manutenzione o riparazione, tenendo le aziende, anche di autotrasporto, sempre in movimento. Un compito, quello di assicurare una fornitura rapida e affidabile di ricambi in tutto il mondo, che Diesel Technic persegue proponendo alla propria clientela soluzioni logistiche personalizzate.

Per esempio, è possibile scegliere tra diverse modalità di trasporto – via terra, mare o aria – e di consegna, quali il ritiro diretto in magazzino, la consegna in giornata, la spedizione CEP. Relativamente al trasporto via aria, è importante cosiderare che Diesel Technic gode dello status di “mittente noto ufficialmente riconosciuto” presso l’Autorità tedesca dell’Aviazione Civile (LBA), oltre alla certificazione AEO della dogana. Ciò consente di ridurre i tempi di trasporto internazionale in quanto le spedizioni aeree di Diesel Technic SE vengono riconosciute come “sicure”. Di conseguenza, il processo di sdoganamento risulta molto più semplice e veloce.

Diesel Technic

Diesel Technic, nel solco dell’automazione e dell’ottimizzazione dei processi

Diesel Technic, oltre alla tradizionale distribuzione dei prodotti tramite i partner distributivi, è anche in grado di consegnare direttamente i ricambi e gli accessori acquistati ai loro clienti finali, officine e flotte. Questo servizio aggiuntivo, effettuato per conto dei partner distributivi, è possibile grazie all’elevata disponibilità degli articoli e a una gestione del magazzino all’avanguardia e supportata da sistemi gestionali intelligenti di ultima generazione. È in quest’ottica che l’azienda ha investito per la realizzazione del nuovo magazzino automatico dedicato ai componenti di piccole dimensioni presso la sede di Kirchdorf. Il nuovo magazzino automatico, operativo da dicembre 2019, si avvale di sistemi shuttle e permette una riduzione degli ingombri e una maggiore e più veloce reperibilità dei prodotti, per un sempre maggiore efficientamento.

“Oltre a uno stoccaggio salvaspazio, siamo in grado di effettuare una lavorazione degli ordini significativamente più veloce e, quindi, anche consegne più rapide”, ha dichiarato Thomas Kaps, Executive Logistic Manager di Diesel Technic. Attualmente, vengono stoccati nello shuttle circa 12.000 articoli, ovvero circa il 35% della gamma di prodotti a magazzino di Kirchdorf. “In ogni caso, oltre al numero di articoli stoccati, anche la quota di prelievi giornalieri resi possibili dallo shuttle è molto importante. Dalla sua introduzione, questo valore è aumentato in maniera costante fino a superare il 70%. Le oltre 500 righe d’ordine elaborate all’ora dimostrano ancora una volta che si tratta di un investimento proficuo da cui i nostri clienti traggono vantaggio”, sottolinea Thomas Kaps.

Diesel Technic

Ricadute positive anche sulla sede italiana

Il nuovo magazzino automatico di Diesel Technic comporta benefici per i clienti di tutte le sedi dell’azienda nel mondo che possono contare su una fornitura ottimizzata e una grande flessibilità nelle prestazioni di magazzino. Anche per la sede di Diesel Technic Italia ci sono ricadute positive grazie ai miglioramenti apportati al magazzino tedesco, a vantaggio della clientela italiana.

Walter Schiavi, General Manager di Diesel Technic Italia, dichiara: “Gli investimenti in logistica della sede centrale migliorano il lavoro di ogni singola filiale, grazie a un flusso ottimizzato e veloce delle merci. Nel nostro magazzino di Verona, dotato di oltre 800 pallet place distribuiti su oltre 5.500 m di scaffalatura lineare, possiamo contare su uno stock di più di 18.000 articoli, regolarmente riforniti”.

In primo piano

Articoli correlati