Sustainable Tour

La strada tracciata da DAF in fatto di sostenibilità è di quelle solide, non c’è dubbio. Dopo le consegne dei DAF CF Electric alla municipalizzata Rova e l’inizio dei test per i trattori DAF CF Hybrid, il produttore di Eindhoven ha fatto sapere che 200 nuovi veicoli sono in arrivo per Renewi, azienda leader europea nello smaltimento di rifiuti, con più di 6000 dipendenti distribuiti in 174 siti operativi su tutto il Vecchio Continente.

Renewi

DAF, la consegna a Renewi presso le sedi di Olanda e Belgio

DAF ha quindi iniziato a consegnare la prima parte dei 200 veicoli, che verranno poi utilizzati da Renewi nell’area del Benelux, prevalentemente tra Paesi Bassi e Belgio. “L’azienda mira a ridurre ulteriormente l’impatto ambientale delle sue attività di smaltimento rifiuti allargando la sua flotta – prosegue la nota -. Oltre ai ridotti costi di gestione, alle tecnologie innovative e alla partnership di lunga durata, Renewi ha scelto DAF per la versatilità nelle configurazioni del telaio”.

L’ordine dei 200 veicoli CF include 193 autotelai con vari allestimenti di cui la maggior parte equipaggiata con un caricatore posteriore e un impianto di pressatura. Nell’ordine di Renewi non mancano veicoli con un sistema multibenne o di sollevamento a gancio, o di una gru posta direttamente dietro la cabina, pensata per lo svuotamento di contenitori interrati. Quest’ultimo tipo veicolo è dotato del nuovo assale anteriore da 10 tonnellate, che offre una maggiore capacità di carico.

Ulteriori 7 trattori CF andranno a completare l’ordine: saranno utilizzati nel Benelux con rimorchi a cassone ribaltabile o con pianali accessibili per il trasporto dei rifiuti.

Un partnership di lunga data

Renewi e DAF fanno affidamento già da molti anni su una partnership reciproca. Infatti, se da una parte DAF si affida ai servizi di Renewi per lo smistamento dei suoi materiali di scarto, dall’altra il parco veicolare di Renewi è composto principalmente da veicoli DAF (2.400 mezzi).

“Come società riteniamo che sia molto importante ridurre al minimo l’impatto della nostra ‘impronta ecologica’ – ha dichiarato Meinderdjan Botman, Managing Director di Renewi Commercial Waste nei Paesi Bassi -. E i veicoli DAF sono ampiamente in grado di sostenere la nostra ambizione di ridurre al minimo il numero di emissioni”.

In primo piano

Articoli correlati