Gru retrocabina Cranab

Le gru retrocabina per il forestale, i rifiuti e il riciclaggio appartengono a una nicchia specializzata. Cranab, punto di riferimento nel settore, non rinuncia a soluzioni tecnologiche ad alto valore aggiunto; presente a Ecomondo 2019, il costruttore svedese che appartiene al Gruppo Fassi, ha puntato sia alle gru retrocabina TZ12 e TZ18, sia al sistema di guida con comandi elettroidraulici.

Gru retrocabina Cranab e l’Interactive Control Seat

Anche in un settore come quello del trasporto forestale, abituato a impieghi severi e forti sollecitazioni, le tecnologie elettroidrauliche forniscono un contributo fondamentale. Il primo e più importante vantaggio è di poter regolare i movimenti sulla base del tipo di impiego specifico. Un plus che, nel settore del movimento terra, non solo è apprezzato ma è sempre più diffuso e permette agli operatori di adattare la macchina alle proprie specifiche esigenze. Obiettivo che Cranab vuole centrare con il sistema di comando delle gru retrocabina ICS – Interactive Control Seat.

Cranab Interactive Control Seat

L’Interactive Control Seat permette, tramite i comandi elettroidraulici, di regolare ogni singolo movimento in modo da adattare la gru non solo all’operatore ma anche al tipo di applicazione. La movimentazione di legname o di rottami ferrosi richiede infatti movimenti e reazioni completamente diversi fra loro; avere la possibilità di interagire con il sistema permette di essere efficienti, di ottimizzare i tempi di lavoro e di non sollecitare inutilmente la macchina.

Gru retrocabina Cranab, connubio tra versatilità e affidabilità

L’altro innegabile vantaggio è di semplificare l’allestimento su automezzi molto diversi fra loro. La gestione elettronica di tutta la gru retrocabina permette di dialogare in modo molto più snello, rapido e affidabile con il mezzo di trasporto. La diffidenza nei confronti dell’elettronica è ormai un ostacolo mentale che può dirsi superato grazie all’affidabilità delle soluzioni messe in campo dai costruttori. Le nuove generazioni di operatori, più aperte e preparate nei confronti dei nuovi sistemi di gestione delle gru retrocabina, valorizzano queste soluzioni grazie alla loro curiosità e professionalità. Un approccio diverso al settore che, però, indica chiaramente la strada dello sviluppo delle gru retrocabina.

Gru retrocabina Cranab

In primo piano

Sustainable Truck of the Year 2024: vincono MAN, DAF e IVECO

Il 31 gennaio è stata la serata della consacrazione per i campioni del trasporto sostenibile, durante la cerimonia del Sustainable Truck of the Year 2024. L'evento è stato trasmesso sul canale 68 DTT e sui canali digitali di Vado e Torno e Sustainable Truck&Van. Le immagini della premiazione.

Articoli correlati

Il nuovo Partner Portal di Diesel Technic 

Nell’ottica di una strategia che pone al centro il servizio e l’assistenza al cliente, Diesel Technic ha ulteriormente potenziato il suo Partner Portal, la piattaforma online che offre ai clienti l’accesso a tutti i pezzi di ricambio a marchio DT Spare Parts.