stv
autobrennero

Ancora forti disagi per i camionisti in viaggio sull’Autobrennero. Oggi, lunedì 22 febbraio 2021, come hanno riportato alcune importanti associazioni di categoria dell’autotrasporto, per questioni di sicurezza non sarà consentito l’accesso a mezzi pesanti all’autostrada A22 da Verona Nord in direzione Nord fino alle 11.00 di mattina. Il provvedimento esclude i mezzi con destinazione finale sul territorio nazionale ed i trasporti di beni deperibili nonché di animali vivi.

A partire dalle 11.00 i mezzi pesanti potranno riprendere a circolare sull’Autobrennero purché muniti di test Covid negativo (test rapido antigenico con tampone), in linea con le direttive di Germania e Tirolo, territorio in cui è ancora in vigore l’obbligo di certificazione di negatività, anche per gli addetti al trasporto merci. L’Autobrennero, per evitare che si ripetano ulteriori disagi come quelli registrati la scorsa settimana con code chilometriche e viabilità in tilt, è infatti chiusa al traffico dall’uscita di Verona Nord in direzione austriaca a tutti i mezzi pesanti sprovvisti di tale dichiarazione.

Autobrennero, serve il test Covid negativo anche per i camionisti

Il test Covid negativo deve essere stato effettuato non più di 48 ore prima dell’ingresso in territorio tedesco. Inoltre, sempre in ottemperanza alla misure imposte dalla Germania, ogni camionista dovrà registrarsi sul sito https://www.einreiseanmeldung.de/#/ adibito al controllo del traffico di persone e di merci in questi giorni. Ora, grazie alle sollecitazioni delle associazioni di categoria e delle istituzioni, il test può essere presentato alle autorità dell’Austria anche in lingua italiana a differenza dei primi giorni in cui era in vigore le nuova normativa, quando erano valide solo le dichiarazioni in lingua inglese, francese e tedesca.

Sarà consentito il transito dei mezzi con destinazione finale in Tirolo (o in Svizzera). Le forze di polizia faranno proseguire i mezzi dotati dei requisiti richiesti in direzione Brennero esclusivamente nei numeri che consentono la massima sicurezza stradale al valico di confine. È pertanto possibile che veicoli in possesso dei requisiti richiesti vengano deviati verso il Tarvisio. Gli autisti senza autocertificazione idonea saranno senza eccezioni deviati verso Tarvisio.

In primo piano

Articoli correlati