Si è risolto in maniera positiva l’incontro con il Viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, On. Edoardo Rixi, che l’11 giugno ha riunito presso il dicastero le associazioni dell’autotrasporto per discutere le questioni di interesse strategico per il settore. Nel suo intervento il Presidente ANITA, Riccardo Morelli, ha richiamato l’attenzione del tavolo sui temi di maggiore interesse, tra i quali: l’ETS marittimo, che sta avendo un impatto gravoso per le imprese di autotrasporto; gli incentivi mirati a supportare le aziende nella transizione verde e digitale e l’annoso tema della carenza di manodopera, di cui il settore soffre da tempo.

Nel corso della riunione, inoltre, sono stati annunciati la ripresa del tavolo sui trasporti eccezionali, che sarà convocato a breve, e la messa a punto dei decreti per investimenti utili al rinnovo della flotta e alla formazione, che saranno oggetto di un incontro già annunciato per i primi giorni del mese di luglio 2024.

“Positivo anche il lavoro svolto sulle modifiche normative per i tempi di attesa al carico e allo scarico delle merci e per il rispetto dei tempi di pagamento, rispetto alle quali attendiamo l’esito delle verifiche necessarie – dichiara Morelli – e apprezziamo in modo particolare l’agenda proposta dal Viceministro Rixi, fatta di incontri a cadenza ravvicinata, che permette l’adozione e la condivisione di scelte comuni a sostegno delle imprese del settore”.

In primo piano

RT Rent Srl: nasce un nuovo servizio nel gruppo Realtrailer

Annunciata dall'AD Stefano Savazzi, la nuova società del gruppo è dedicata al noleggio di semirimorchi nuovi e usati. RT Rent, che vedrà la direzione commerciale di Roberto Orlando, già direttore commerciale della stessa Realtrailer, parte con una flotta iniziale di semirimorchi selezionati tra i tr...

[Video] DAF XB: agile e versatile in versione cabinato

L’XB è l’ultima, ma solo in ordine di tempo, declinazione della fortunata New Generation di DAF. Un veicolo pensato soprattutto per applicazioni di corto e medio raggio che si presta a svariate tipologie di allestimento, grazie a uno sforzo ingegneristico notevole per agevolare il lavoro degli alles...

Articoli correlati

Brennero e ponte Lueg, una questione irrisolta

Ancora una volta la decisione è stata presa in modo unilaterale dall’Austria, pur trattandosi di un corridoio europeo della rete TEN-T. Per questo motivo le associazioni dell’autotrasporto hanno inviato una lettera-appello al ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini.

Incentivi nuova Sabatini, le domande dal 1° ottobre 2024 

Per usufruire degli incentivi previsti dalla nuova Sabatini, sarà possibile inviare la domanda dal 1° ottobre. La nuova Sabatini, regolamentata dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), è finalizzata a sostenere i programmi di investimento e i processi di capitalizzazione delle piccol...