Una visibilità completa e ottimale, si sa, è pressoché impossibile da ottenere per un veicolo pesante, che deve fare i conti inevitabilmente con i famosi angoli ciechi. Secondo una ricerca condotta da Statista Research Department, nel 2020 in Italia gli incidenti stradali hanno causato la morte di 2.300 persone. Di queste, circa il 25% erano pedoni o ciclisti colpiti accidentalmente da un veicolo pesante.

A questo si aggiunge un dato fornito dall’European Transport Safety Council, secondo il quale in Europa ogni anno circa 4mila persone perdono la vita in incidenti che coinvolgono mezzi pesanti: mille di queste vittime sono ciclisti o pedoni. Un valido aiuto per affrontare la questione degli angoli ciechi arriva dallo sviluppo tecnologico e dalla capacità non soltanto di rilevare la presenza, appunto, di persone che vanno a piedi o in sella a una bici, per esempio, ma anche di farlo con la massima precisione ed evitando falsi allarmi.

brigade sidescan predict angoli ciechi

Brigade Electronics e Sidescan Predict per la sicurezza degli angoli ciechi

A questo scopo, Brigade Electronics, specialista globale nello sviluppo di sistemi di sicurezza progettati per i veicoli commerciali, ha nel suo portafoglio Sidescan Predict, un sistema proprietario che riduce il rischio di falsi allarmi nel rilevamento degli oggetti. Questo fa sì che i conducenti possano ‘fidarsi’ davvero del software. Prima ancora di iniziare la fase di trial, nel 2020, Sidescan Predict è stato sviluppato in circa 10mila ore di ricerca. Nella fase successiva ai trial, invece, il sistema sviluppato da Brigade ha ricevuto riscontri molto positivi dai conducenti che l’hanno testato.

Rispetto a sistemi di rilevamento oggetti basati sulla tecnologia a ultrasuoni, Sidescan Predict di Brigade Electronics è basato su logiche di intelligenza artificiale che consentono di raccogliere informazioni costanti differenziando tra oggetti statici e oggetti in movimento. L’intelligenza artificiale permette anche di calcolare in tempo reale dati di estrema utilità, come la velocità e la distanza dell’oggetto dal veicolo. L’algoritmo creato da Brigade fa sì, insomma, che l’allarme scatti solo quando il pericolo di una collisione è reale.

brigade sidescan predict angoli ciechi
Il kit Sidescan Predict di Brigade Electronics

Sei sensori monitorano un’area di 2,5 metri

I sei sensori piazzati da Brigade per monitorare la zona intorno agli angoli ciechi riescono a rilevare gli oggetti in un’area di 2,5 metri. Il sistema Sidescan Predict può naturalmente essere inserito anche in veicoli già esistenti e non soltanto applicato ai nuovi truck. Infine, è pensato per essere il più possibile intuitivo: i conducenti non necessitano di particolare formazione per utilizzarlo.

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati

Diesel Technic sarà a Transpotec Logitec con i serbatoi carburante

Diesel Technic sarà presente a Transpotec Logitec 2024 con la gamma completa e sempre aggiornata di prodotti DT Spare Parts, e in particolare con la gamma di alta qualità di serbatoi di carburante, componenti fondamentali per il sistema di alimentazione dei veicoli con motore a combustione interna....

Apollo Tyres amplia la gamma EnduRace RD2 per camion e autobus 

Yves Pouliquen, Group Head of Sales and Marketing di Apollo Tyres Europe, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di offrire uno pneumatico che non solo vanta prestazioni eccezionali in diverse condizioni, ma garantisce anche una soluzione economica e a lungo termine per gli operatori".