Il gruppo SMET, tra le principali aziende di autotrasporto in Italia, avrà a disposizione 100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO, il biocarburante di origine non fossile che promette una importante riduzione delle emissioni nel ciclo well-to-wheel, cioè considerando l’intero ciclo di vita e non soltanto le emissioni allo scarico del veicolo.

SMET ha infatti scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest’anno e destinati ad attività di trasporto lungo l’intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13 eVGT e cambio Hi-Tronix da 12 marce. I veicoli sono stati sviluppati per raggiungere il massimo risparmio di carburante, vale a dire fino all’8%, divenendo così la soluzione ideale per la sostenibilità a lungo raggio. Inoltre, gli IVECO S-Way diesel di IVECO sono 100% compatibili con il biocarburante HVO.

Ordine da 100 nuovi IVECO S-Way: le dichiarazioni di SMET e IVECO

La fornitura è stata curata dalla concessionaria IVECO Mecar, attiva nel Sud Italia. “Da oltre 30 anni abbiamo scelto l’intermodalità marittima e ferroviaria, che abbiamo poi coniugato con veicoli di ultima generazione per il primo e l’ultimo miglio, a trazioni alternative al diesel e quindi a ridotto impatto ambientale. L’ingresso nella nostra flotta di questi 100 IVECO S-Way Fuel Hero compatibili con il biocarburante vegetale HVO sono un’ulteriore tangibile prova che il Gruppo SMET investe in innovazione tecnologica, per ridurre l’impatto ambientale a favore della collettività”, ha detto il presidente di SMET, il neo nominato Cavaliere Domenico De Rosa.

“La partnership con il Gruppo Smet è sempre più collaudata e siamo onorati di continuare a guardare con sinergia al futuro del trasporto, grazie al rinnovamento della flotta di un partner che, con lungimiranza e spirito d’innovazione, fa della sostenibilità una vera e propria strategia aziendale. Condividiamo da sempre i valori del Gruppo Smet e siamo lieti di procedere verso la decarbonizzazione del settore supportando questa importante realtà attraverso la fornitura dei nostri IVECO S-Way Fuel Hero, il fiore all’occhiello della sostenibilità raggiungibile grazie all’impiego di HVO e dell’efficienza per il lungo raggio”, ha aggiunto Massimiliano Perri, direttore generale IVECO Mercato Italia.

In primo piano

Articoli correlati

Volvo amplia l’offerta di camion alimentabili a biodiesel

Il B100 è ora disponibile per un'ampia selezione di motori nei modelli Volvo FL, FE, FM, FMX, FH e FH16. L'attuale gamma di camion Volvo per impieghi medi e pesanti viene oggi offerta con motorizzazioni alimentate a diesel, biodiesel, HVO, CNG (gas naturale compresso), LNG (gas naturale liquefatto),...