Gli autotrasportatori lo sanno, quando si parla di sicurezza non è solo importante che venga garantita direttamente sulla strada, con sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia e infrastrutture manutentate a dovere, ma anche “off-road”, nei piazzali, durante la sosta, affinché non ne risentano l’incolumità del camionista stesso e l’integrità del carico. Ed è proprio su questi ultimi punti che Webfleet Solutions, uno dei principali fornitori di telematica al mondo e parte di Bridgestone, sta collaborando con Lytx, un fornitore leader globale di soluzioni di telematica, per lo sviluppo di una soluzione integrata direttamente sul veicolo commerciale basata su un sistema di telecamere di bordo, in grado di monitorare via video il mezzo.

Webfleet e Lytx: il ruolo cruciale della sicurezza

WEBFLEET Video, la soluzioni nata dalla collaborazione tra le due realtà, combina i dati del veicolo e di guida di Webfleet Solutions con la tecnologia avanzata di visione artificiale (MV) e intelligenza artificiale (AI) di Lytx per fornire agli utenti il contesto completo di come la loro flotta stia operando su strada. Ciò offre all’utente una visione più approfondita degli eventi critici, aiutandoli a prevenire incidenti, aumentare la sicurezza per il conducente, migliorare l’efficienza della flotta e ridurre la frequenza e il costo delle richieste di risarcimento delle assicurazioni.

“Siamo entusiasti di unire la nostra esperienza per fornire a molti più clienti in tutto il mondo le migliori soluzioni possibili”, ha affermato Damian Penney, vicepresidente Europa di Lytx. “Molti fleet manager oggi si affidano a più di una tecnologia, il che può risultare complesso da gestire. Trovare opportunità per una maggiore stabilità è fondamentale. Grazie a questa integrazione, i clienti saranno in grado di verificare senza problemi sia il comportamento dei conducenti, basato sul sistema video leader del settore, che le informazioni sulla gestione della flotta”.

Webfleet

Per i camionisti una protezione a 360 gradi

La combinazione di dati video e telematici salvaguarda i conducenti e le flotte sotto vari aspetti. Ad esempio, WEBFLEET utilizza i dati sul comportamento alla guida su eventi come lo stazionamento a motore acceso o la frenata brusca per fornire informazioni utili e feedback in tempo reale che aiutano i conducenti a guidare in modo più sicuro e sostenibile. Con l’aggiunta della tecnologia video di Lytx, i fleet manager ora hanno una migliore comprensione del motivo per cui si verificano questi eventi. Possono proteggere i loro conducenti da ingiuste richieste di danni e istruirli a raggiungere un livello più elevato di sicurezza stradale.

“Siamo convinti che Lytx, l’azienda leader nella telematica video, sia il partner giusto per introdurre la nostra soluzione video completamente integrata in WEBFLEET. Insieme, possiamo soddisfare ancora meglio le esigenze delle flotte che serviamo con maggiore sicurezza ed efficienza. WEBFLEET Video fornirà anche prove chiare in caso di incidenti stradali. Ciò protegge il conducente da richieste fraudolente, aiutando anche l’azienda a evitare lunghi procedimenti legali e a rifiutare reclami per danni o lesioni personali errati”, ha infine concluso Taco van der Leij, Vice Presidente di Webfleet Solutions Europe.

In primo piano

Articoli correlati

Solera annuncia una partnership strategica con Axalta

Grazie alla collaborazione con Solera, Axalta è il primo produttore di vernici per carrozzeria a fornire i dati per calcolare con precisione le emissioni di CO2 dei prodotti e dei processi utilizzati durante la riparazione, anziché le medie generali del settore.