Volta Trucks ha annunciato l’inizio della collaborazione con Gruppo CPC, il principale produttore di materiali compositi in Europa, con sede a Modena. L’azienda svedese, fautrice di una nuova concezione di mobilità green, ha affidato al gruppo modenese l’incarico di sviluppare e fornire pannelli per carrozzeria esterni in materiali compositi, sostenibili e riciclabili, per il Volta Zero, il camion da 16 ton votato alla “sostenibilità totale”, cioè non solo da un punto di vista operativo, con un powertrain totalmente elettrico, ma anche strutturale, con materiali di costruzione totalmente ecologici. Un concetto di sostenibilità, quello espresso da Volta Trucks, va quindi ben oltre l’eliminazione delle emissioni dei tubi di scarico e si rivolge anche all’intera catena di fornitura del veicolo nonché alla selezione dei suoi materiali.

Volta Trucks, nel listino un camion totalmente green

Quando Volta Zero è stato lanciato nel settembre 2020, è stato il primo veicolo commerciale a utilizzare pannelli compositi in resina biodegradabile e lino da fonti sostenibili. Questo materiale in fibra, leggero e completamente naturale, ha elevate prestazioni ed è praticamente CO2 neutro durante il suo ciclo vitale. In termini di rigidità e peso equivale alla fibra di carbonio ma per produrlo serve il 75% in meno di CO2.

Il Gruppo CPC vanta un’esperienza più che decennale nei materiali compositi ed è diventato il maggiore produttore in Europa in tale ambito, contando su oltre 1.000 esperti e su investimenti che superano i 300 milioni di euro. Il suo obiettivo è trasformare il comparto dei materiali compositi per veicoli, per ora di nicchia, in una produzione su vasta scala. Il Gruppo CPC è il partner ideale di Volta Trucks: le due società presentano evidenti sinergie e condividono le stesse ambizioni tecnologiche e commerciali.

La sede del Gruppo CPC a Modena

Con il Gruppo CPC per lo slancio dei materiali sostenibili e riciclabili

Volta Trucks collaborerà dunque con il Gruppo CPC per sviluppare e produrre a livello industriale nuovi materiali compositi innovativi, sostenibili e riciclabili, nei volumi significativi che sono necessari per raggiungere gli obiettivi di vendita a lungo termine della società. La produzione su vasta scala di veicoli basati sulle specifiche dei clienti partirà alla fine del 2022 utilizzando materiali compositi all’avanguardia per tutta la carrozzeria e le finiture del veicolo.

La produzione inizierà con un primo lotto di materiali compositi, oggetto di una serie di successivi miglioramenti in termini di sostenibilità nell’ambito della roadmap a lungo termine messa a punto dalla società insieme ai suoi partner chiave per la fornitura e lo sviluppo dei materiali.

I commenti

“La sostenibilità occupa un ruolo cruciale nell’oggetto della nostra società perché è necessario intervenire subito per salvare il pianeta”, ha esordito Carl-Magnus Norden, Fondatore e Presidente esecutivo di Volta Trucks, nell’annunciare la partnership con il Gruppo CPC. “Dobbiamo farlo adesso e Volta Trucks intende guidare un cambiamento rapido nel settore dei grandi veicoli commerciali. Il nostro innovativo gruppo propulsore completamente elettrico è in grado di azzerare le dannose emissioni dei gas di scarico, contrastando il cambiamento climatico e migliorando la qualità dell’aria nei centri urbani.”

“Volta Trucks trasformerà la mobilità dei veicoli nel mondo e, personalmente, sono molto contento di dedicare una parte considerevole della nostra capacità aziendale a questo progetto”, ha ribadito Chief Executive Officer di CPC Srl, Franco Iorio. “Entro il 2023, CPC avrà la maggiore capacità produttiva di materiali compositi in Europa, non solo per quanto riguarda la pressatura ma anche le lavorazioni finali, l’incollaggio e la verniciatura e Volta Trucks sarà una parte importante di questa strategia.”

In primo piano

Articoli correlati

La flotta multi-fuel di IVECO accompagnerà il tour europeo dei Metallica

IVECO si prepara ad accompagnare i Metallica nelle date europee dell’M72 World Tour, nell’ambito della partnership annunciata lo scorso novembre a Barcellona in occasione della presentazione della line-up rinnovata di IVECO. Inoltre, IVECO collaborerà con Shell per rifornire i veicoli lungo la strad...

ACT Expo, Kenworth svela l’innovativo mild-hybrid SuperTruck 2

Risultato di un investimento congiunto da parte del Dipartimento dell’Energia americano (DOE) e Paccar, il veicolo demo SuperTruck 2 presentato da Kenworth (una società Paccar) ad ACT Expo è stato sviluppato negli ultimi sei anni nell’ambito di una collaborazione con il programma SuperTruck del DOE....