L’innovativa gamma di unità di refrigerazione per semirimorchi Advancer, annunciata lo scorso giugno 2020 durante un pirotecnico evento digitale, vedrà l’ingresso di un nuovo prodotto ibrido. Advancer Hybrid – questo il nome della nuova tecnologia – sarà disponibile su tutta la gamma: A-360, A-400, A-500 e A-500 Whisper Pro. Ad annunciarlo Thermo King, che ha poi sottolineato come le nuove unità siano in grado di passare dalla modalità di funzionamento elettrica primaria all’alimentazione da motore quando necessario, il tutto senza alcuna interruzione, anche grazie all’apporto della tecnologia elettrica di Frigoblock (marchio che rientra nell’ecosistema Trane Technologies).

Stando a quanto dichiarato dal produttore le nuove unità di refrigerazione Advancer Hybrid consentiranno prestazioni di sostenibilità migliorate ed efficienze operative per i trasportatori, sia per le operazioni a lungo raggio sia nelle aree interne della città. “La tecnologia Thermo King Hybrid è già stata utilizzata con successo per ridurre le emissioni delle operazioni di autocarri e semirimorchi nelle aree urbane e nelle zone a basse emissioni”, ha esordito Colm O’Grady, Responsabile prodotti per semirimorchi di Thermo King. “Oggi, abilitando la tecnologia Hybrid sulle unità Advancer, i nostri clienti continuano a ottenere il meglio da entrambi i mondi. Beneficiano di prestazioni ed efficienza del carburante altamente sostenibili e ineguagliabili nelle tratte a lungo raggio e nelle consegne in centro città sempre conformi”.

Thermo King Advancer Hybrid, la sostenibilità nel mirino

Dotata di connettività e soluzioni telematiche di serie, l’unità utilizza il geo-fencing per passare automaticamente alla modalità elettrica ibrida quando si entra in una zona predefinita. Ciò consente ai responsabili dei parchi veicoli di effettuare consegne senza restrizioni di giorno e di notte, con la tranquillità di avere una unità capace di rispettare le normative di qualsiasi area. Se abbinato ad Advancer A-500 Whisper Pro, anche quando è in funzione il motore diesel dell’unità, il sistema funziona con un livello sonoro inferiore allo standard PIEK applicato di 60 dB (A) e consente l’accesso alle zone urbane soggette alle più rigorose limitazioni di rumorosità.

Per i responsabili dei parchi veicoli, Advancer Hybrid consente valore d’uso ed efficienza operativa maggiori, aprendo la strada a nuove opportunità commerciali e operative. I conducenti beneficiano del passaggio automatico e senza soluzione di continuità da una tecnologia di azionamento all’altra, garantendo che la loro unità di refrigerazione per il trasporto fornisca sempre le prestazioni di refrigerazione necessarie per la loro applicazione.

Gli intervalli di manutenzione sono stati estesi

Le aziende con operazioni di distribuzione impegnative possono risparmiare oltre il 50% sul costo del carburante all’anno e beneficiare della riduzione di CO2 associata. Advancer Hybrid è anche compatibile con le fonti energetiche alternative per trattori come HVO e GNL. Riducendo le ore di funzionamento del motore e facendo più affidamento sull’energia elettrica, la tecnologia contribuisce a mantenere l’unità di refrigerazione in condizioni ottimali più a lungo, un valore ulteriormente ampliato dalla relativa riduzione dei fermi per manutenzione e da un miglioramento misurabile della durata dell’apparecchiatura.

“Poiché il trasporto refrigerato continua ad adattarsi a un’ampia gamma di richieste dei clienti e legislative, l’innovazione rimane vitale per rendere i parchi veicoli dei nostri clienti a prova di futuro”, afferma Colm O’Grady. “Con Advancer Hybrid forniamo una tecnologia in grado di adattarsi a un’ampia varietà di ruoli per contribuire a massimizzare gli obiettivi commerciali e ambientali dei nostri clienti”.

In primo piano

RT Rent Srl: nasce un nuovo servizio nel gruppo Realtrailer

Annunciata dall'AD Stefano Savazzi, la nuova società del gruppo è dedicata al noleggio di semirimorchi nuovi e usati. RT Rent, che vedrà la direzione commerciale di Roberto Orlando, già direttore commerciale della stessa Realtrailer, parte con una flotta iniziale di semirimorchi selezionati tra i tr...

[Video] DAF XB: agile e versatile in versione cabinato

L’XB è l’ultima, ma solo in ordine di tempo, declinazione della fortunata New Generation di DAF. Un veicolo pensato soprattutto per applicazioni di corto e medio raggio che si presta a svariate tipologie di allestimento, grazie a uno sforzo ingegneristico notevole per agevolare il lavoro degli alles...

Articoli correlati