Sono quattro le autostrade spagnole che, alla scadenza della concessione lo scorso 1° settembre, il governo di Madrid ha scelto di fare tornare gratuite. Si tratta della AP-2 Saragozza-Mediterraneo, della C-32 Nord Barcellona–Lloret de Mar, della C-33 Barcellona–Montmeló e di due tratti della A7: Salou (Tarragona)-La Jonquera (Gerona) e Montmeló–el Papiol (Barcellona).

Spagna, scattano i divieti festivi per evitare la congestione delle autostrade

Proprio sull’AP-7 che collega di fatto il confine della Spagna con quello francese a ridosso di Perpignano con Barcellona per giungere fino a Tarragona la novità di viaggiare gratis ha avuto l’effetto imprevisto di causare un’impennata di traffico lungo l’itinerario.

Con la conseguenza, la domenica sera quando in Spagna i camion possono circolare ma non ancora in Francia, di innescare colossali incolonnamenti di mezzi pesanti diretti verso il confine. Tant’è che, per evitare che la situazione degenerasse, la regione della Catalogna ha deciso di imporre il divieto di circolazione domenicale ai camion lungo l’intero itinerario della AP-7, nonostante le vivaci proteste degli autotrasportatori locali.

In primo piano

RT Rent Srl: nasce un nuovo servizio nel gruppo Realtrailer

Annunciata dall'AD Stefano Savazzi, la nuova società del gruppo è dedicata al noleggio di semirimorchi nuovi e usati. RT Rent, che vedrà la direzione commerciale di Roberto Orlando, già direttore commerciale della stessa Realtrailer, parte con una flotta iniziale di semirimorchi selezionati tra i tr...

[Video] DAF XB: agile e versatile in versione cabinato

L’XB è l’ultima, ma solo in ordine di tempo, declinazione della fortunata New Generation di DAF. Un veicolo pensato soprattutto per applicazioni di corto e medio raggio che si presta a svariate tipologie di allestimento, grazie a uno sforzo ingegneristico notevole per agevolare il lavoro degli alles...

Articoli correlati

Brennero e ponte Lueg, una questione irrisolta

Ancora una volta la decisione è stata presa in modo unilaterale dall’Austria, pur trattandosi di un corridoio europeo della rete TEN-T. Per questo motivo le associazioni dell’autotrasporto hanno inviato una lettera-appello al ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini.

Incentivi nuova Sabatini, le domande dal 1° ottobre 2024 

Per usufruire degli incentivi previsti dalla nuova Sabatini, sarà possibile inviare la domanda dal 1° ottobre. La nuova Sabatini, regolamentata dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), è finalizzata a sostenere i programmi di investimento e i processi di capitalizzazione delle piccol...