Ikea, colosso svedese nel settore dei mobili e dell’arredamento, ha premiato un’azienda di trasporti umbra, la LC3 di Gubbio (acronimo di Logicompany3), con il titolo di Iway Well Developed Supplier Unit (IWDSU), un premio pensato appositamente per i partner virtuosi che, più di altri, si sono contraddistinti per l’attenzione alla sostenibilità e all’etica nei riguardi dell’impatto sull’ambiente.

Dietro al successo di LC3 una ricetta di sostenibilità Made in Italy

LC3 è la prima azienda al mondo a cui Ikea ha conferito il prestigioso riconoscimento. Ma non è l’unico primato dell’azienda umbra: LC3 è anche la prima compagna italiana di trasporti ad aver introdotto nella sua flotta veicoli a metano liquido (GNL) e biometano, dal basso impatto ambientale. La finalità di INBLUE – questo il nome del progetto con cui LC3 porta avanti i suoi progetti ecosostenibili – sono quelle di abbattere del 95% le emissioni di CO2 rispetto ad oggi. Ha un nome simile anche il progetto che fa capo all’Unione Europea e che intende promuovere la realizzazione di nuovi modi per fare trasporto sostenibile.

LC3

Ikea e LC3: una storia che compie 6 anni

La collaborazione tra LC3 e Ikea è iniziata nel 2014, proprio grazie agli alti standard di sostenibilità che hanno contraddistinto l’azienda umbra sin dalla sua fondazione, nel 2009. LC3, che possiede una flotta di 156 veicoli, di cui 40 a metano liquido (con altri 30 mezzi a metano liquido 400 cavalli in arrivo nei prossimi anni) riesce a presidiare tutto il tessuto autostradale nazionale, grazie alla rete di otto filiali su cui può contare nel centro-nord Italia.

Michele Ambrogi, presidente di LC3, sulle pagine di Perugia Today ha accolto la notizia con grande soddisfazione: “LC3 ha da sempre fatto dell’attenzione all’ambiente uno dei suoi capisaldi, attraverso l’impiego di carburanti alternativi a basso impatto ambientale e di tecnologie green. Scelte effettuate per contribuire a rendere il nostro pianeta ogni giorno più pulito e che, mai come in questo momento, si stanno rivelando fondamentali per lo sviluppo economico del Paese e per il rilancio dell’occupazione. Questo riconoscimento ci rende particolarmente orgogliosi, perché fortifica un legame già solido con un’azienda che, come noi, punta a migliorare la vivibilità in una logica di economia sostenibile. Quando si può lavorare insieme e condividere gli stessi obiettivi, non si è più solo cliente e fornitore, ma partner nella crescita”.

LC3

In primo piano

Articoli correlati

La flotta multi-fuel di IVECO accompagnerà il tour europeo dei Metallica

IVECO si prepara ad accompagnare i Metallica nelle date europee dell’M72 World Tour, nell’ambito della partnership annunciata lo scorso novembre a Barcellona in occasione della presentazione della line-up rinnovata di IVECO. Inoltre, IVECO collaborerà con Shell per rifornire i veicoli lungo la strad...