Cambia il country manager della filiale italiana di Schmitz Cargobull, costruttore tedesco di semirimorchi. Dal 1° gennaio di quest’anno, infatti, la responsabilità del business in Italia è in capo a Mirko Marraccini, dal 2004 in Schmitz Cargobull con la carica di Regional Sales Manager. Marraccini, 49 anni, succede a Vincenzo Zaghi, andato in pensione alla fine dello scorso anno.

“Desideriamo ringraziare Vincenzo Zaghi per l’eccezionale lavoro e l’instancabile impegno profuso negli ultimi 18 anni. Con la sua competenza tecnica e la sua conoscenza del mercato, ha contribuito in modo significativo allo sviluppo e al successo di Schmitz Cargobull in Italia. Allo stesso tempo, sono lieto di presentare il nostro nuovo Country Manager Mirko Marracini, che continuerà il percorso di successo con la sua esperienza e il suo impegno”, ha detto Boris Billich, Chief Sales Officer di Schmitz Cargobull.

Gli uffici italiani di Schmitz Cargobull si trovano dalla fine di dicembre in una nuova sede, in via Monte Baldo 8 a Villafranca di Verona.

In primo piano

Sustainable Truck of the Year 2024: vincono MAN, DAF e IVECO

Il 31 gennaio è stata la serata della consacrazione per i campioni del trasporto sostenibile, durante la cerimonia del Sustainable Truck of the Year 2024. L'evento è stato trasmesso sul canale 68 DTT e sui canali digitali di Vado e Torno e Sustainable Truck&Van. Le immagini della premiazione.

Articoli correlati