Schmitz-Cargobull è un costruttore che può vantare clienti molto importanti. Come nel caso dell’azienda danese FREJA Transport & Logistics. Un trasportatore che si affida a Schmitz Cargobull da quasi due decenni. Ma non solo. Infatti il vettore danese impiega ormai da dodici anni il sistema telematico TrailerConnect® per il monitoraggio e la gestione della propria flotta. Una scelta premiante che avrebbe dovuto essere festeggiata due anni fa allo scadere del primo decennale. Il Covid-19 ha però impedito un’adeguata celebrazione. Infatti a causa della pandemia soltanto ora i rappresentanti di FREJA e della filiale di Schmitz Cargobull Cargobull Telematics si sono incontrati a Münster per celebrare ufficialmente l’anniversario.

Il TrailerConnect di Schmitz-Cargobull

Tutti i semirimorchi furgonati S.KO di FREJA, così come tutti i suoi semirimorchi centinati S.CS e i semirimorchi furgoni per carichi secchi S.KO 25 sono dotati del sistema telematico TrailerConnect® di Schmitz-Cargobull. Infatti, oltre a indicare la posizione del rimorchio, il sistema telematico fornisce un collegamento completo in rete. Questo permette quindi una rapida diagnosi di tutti i componenti del rimorchio. A cui si unisce ovviamente una gestione integrata e affidabile della temperatura nei veicoli refrigerati. Il sistema telematico consente di ottimizzare i processi e di aumentare la sicurezza dei trasporti. Attualmente gli oltre 2.000 rimorchi Schmitz-Cargobull della flotta sono dotati del sistema telematico TrailerConnect®. Con una gestione affidabile, trasparente e ottimizzata.

Schmitz-Cargobull e FREJA festeggiano 12 anni di TrailerConnect

FREJA e TrailerConnect

Lars Bakkergaard, CFO di FREJA Transport & Logistics riferisce che “Siamo stati tra i primi clienti ad equipaggiare i veicoli con la telematica per rimorchi di Schmitz Cargobull. Una collaborazione intensa e fruttuosa con gli esperti di prodotto del costruttore. Che ci ha permesso di definire le singole configurazioni importanti per la nostra azienda. Con l’applicazione telematica TrailerConnect® possiamo pianificare la nostra flotta in modo efficiente. Così facendo riduciamo le emissioni di CO2 evitando corse a vuoto”.

La flotta dell’azienda danese è attualmente composta quasi solo da veicoli Schmitz Cargobull. Oltre il 75% di questi sono i modelli centinati S.CS. Ma fra i veicoli ci sono anche semirimorchi S.KO per merci a temperatura controllata. FREJA utilizza poi molti altri veicoli per il trasporto di abbigliamento, prodotti farmaceutici e merci varie. Anche in questo caso quindi il vettore si affida ai contratti di assistenza completa di Schmitz Cargobull “Per noi è molto importante avere una rete di assistenza capillare ed efficiente. Ci permette infatti di aumentare la disponibilità dei nostri veicoli risparmiando sui costi” spiega Lars Bakkegaard.

Il pacchetto di servizi completi utilizzati da FREJA include infatti anche il servizio di cambio pneumatici e rimorchio. Ciò significa che la compagnia di trasporti è coperta in modo affidabile non solo in Danimarca, ma in tutta Europa. FREJA Transport & Logistics offre infatti soluzioni dedicate di trasporto, logistica e magazzinaggio in Europa e nel mondo. Con servizi personalizzati e qualità garantita. L’azienda è di proprietà privata e sin dalla sua fondazione nel 1985 è una delle principali società di logistica del Nord Europa. Dispone infatti di filiali in Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia, Polonia e Cina.

In primo piano

Articoli correlati

Van Eck Trailers compie 110 anni (e li festeggia con gli Open Days)

Gli Open Days si sono tenuti il 10 e 11 giugno scorsi nel quartier generale di Van Eck a Beesd. Il personale aziendale si è messo a disposizione non solo dei clienti, ma anche di tutti coloro i quali hanno partecipato all'evento, descrivendo il funzionamento delle linee produttive e accompagnando i ...