Continental e lo specialista francese dei pedaggi Axxès hanno annunciato un’interessante collaborazione finalizzata alla gestione del pagamento dei pedaggi tramite tachigrafo, rendendo così superflue le cosiddette OBU (unità di bordo). Tutto ciò è possibile sfruttando i dati del tachigrafo e il nuovo dispositivo plug and play VDO Link.

Più nel dettaglio, Axxès e Continental utilizzeranno i dati disponibili nella prossima versione del tachigrafo intelligente il VDO DTCO 4.1 e li trasferiranno al cloud di Axxès attraverso la piattaforma Continental Road Usage Service (CRUS). Per garantire la connettività cloud delle flotte dei propri clienti, Axxès utilizza il VDO Link di Continental, un dispositivo di connettività intelligente che viene inserito nell’interfaccia frontale del tachigrafo. Una cooperazione, quella tra Continental e Axxès, i cui ruoli sono chiaramente definiti: Continental si occupa della tecnologia necessaria e Axxès si concentra sulla fornitura di un servizio finale ancora migliore per le aziende di trasporto.

Pagare il pedaggio col tachigrafo: una tecnologia molto promettente

I vantaggi dell’utilizzo dei dati del tachigrafo per la raccolta dei dati sui pedaggi sono evidenti. Un tachigrafo è dotato di un modem DSRC (Dedicated Short-Range Communication), originariamente necessario per l’ispezione del tachigrafo, ma riutilizzabile per il pedaggio. È inoltre dotato di un ricevitore di navigazione satellitare e di un’interfaccia frontale. I tachigrafi sono anche dotati di un sistema basato sulla crittografia che consente di identificare e autenticare in modo univoco sia il tachigrafo, sia il veicolo.

Peraltro, il Pacchetto Mobilità della Commissione Europea rende necessario il retrofit dei camion utilizzati dai proprietari di flotte per il trasporto internazionale con nuovi tachigrafi intelligenti di seconda versione. Il termine ultimo è il 2025. Aggiungendo il pagamento del pedaggio a uno scenario del genere, l’investimento per l’adeguamento può assicurare ulteriori vantaggi agli operatori delle flotte di veicoli commerciali.

Dichiarazioni da Continental e Axxès

“Per Continental, il pagamento del pedaggio tramite tachigrafo non è un traguardo, ma piuttosto un primo passo nella transizione da OBU a OBE (distributed on-board equipment)”, ha commentato Ismail Dagli, responsabile dell’area di business Smart Mobility di Continental. “Migliaia di flotte di veicoli commerciali ne beneficeranno. Siamo molto soddisfatti di portare questo sistema sul mercato insieme agli esperti europei di pedaggi elettronici Axxès”.

“L’introduzione del pedaggio pagabile con il tachigrafo è una pietra miliare per il settore europeo dei pedaggi, paragonabile solo all’introduzione del pedaggio completamente digitale per i camion in Germania nel 2005. Siamo molto orgogliosi di essere i primi a introdurre il pedaggio tachigrafico. Questa nuova soluzione è facilmente accessibile e, allo stesso tempo, è molto più precisa, univoca e sicura. Inoltre, apre nuovi campi di attività per i nostri clienti e partner, perché il pedaggio tachigrafico è collegato in modo nativo, attraverso le nostre API esistenti, al nostro nuovo portale clienti, che fornisce l’intera gamma di servizi di gestione delle flotte”, ha aggiunto Frédéric Lepeintre, CEO di Axxès.

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati

Diesel Technic sarà a Transpotec Logitec con i serbatoi carburante

Diesel Technic sarà presente a Transpotec Logitec 2024 con la gamma completa e sempre aggiornata di prodotti DT Spare Parts, e in particolare con la gamma di alta qualità di serbatoi di carburante, componenti fondamentali per il sistema di alimentazione dei veicoli con motore a combustione interna....

Apollo Tyres amplia la gamma EnduRace RD2 per camion e autobus 

Yves Pouliquen, Group Head of Sales and Marketing di Apollo Tyres Europe, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di offrire uno pneumatico che non solo vanta prestazioni eccezionali in diverse condizioni, ma garantisce anche una soluzione economica e a lungo termine per gli operatori".