Non solo custom: l’ultima incarnazione dell’ammiraglia della Stella, il nuovo Mercedes-Benz Actros 1842 LS con motore OM471 Euro 6d, è sempre più presente sulle strade di tutta Italia: sono stati forniti infatti 50 nuove motrici stradali ad Autamarocchi S.p.A, azienda triestina leader da oltre 30 anni nel trasporto container e in quello convenzionale a carico completo in tutta Europa.

autamarocchi

Autamarocchi sceglie il nuovo Actros per il suo parco veicoli

Una scelta, quella di Autamarocchi S.p.A per i nuovi Actros, dettata da quattro imperativi: efficienza, innovazione, sicurezza e comfort. Caratteristiche garantite dai sistemi di assistenza alla guida più evoluti, dal sistema di frenata Active Brake Assist 5 al Predictive Powertrain Control, senza ovviamente dimenticare il motore sei cilindri in linea OM 471 omologato Euro 6d, in grado incrementare l’efficienza e di ridurre i consumi.

Benefici che possono raggiungere addirittura il 5% di risparmio di carburante in più, soprattutto grazie all’ampliamento di funzioni come il Tempomat intelligente e soprattutto all’ottimizzazione del Predictive Powertrain Control. Da non dimenticare, a proposito di efficienza, il  pacchetto “Fleetboard” di cui i nuovi mezzi sono dotati ovvero il sistema proattivo finalizzato all’effettivo miglioramento dello stile di guida ai fini della guida prudente ed economica.

Autamarocchi, una tradizione consolidata negli anni

Autamarocchi S.p.A nasce nel 1986 a Trieste sviluppando le aree di business del Trasporto container, del Trasporto FTL in Italia ed in Europa e delle attività collegate di Terminal Container, Logistica e Trading per conto di tutte le più importanti linee di navigazione container e per i principali Global Forwarders.

L’azienda di trasporti triestina si è distinta fin da subito per aver ampliato un modello di business fortemente strutturato ed innovativo, caratterizzato da mezzi propri (il parco conta oltre 700 veicoli di proprietà), autisti dipendenti a bordo di veicoli di ultima generazione, un network capillare nazionale ed europeo supportati da soluzioni tecnologiche avanzate per un trasporto all’avanguardia, sicuro ed efficiente che anticipi e soddisfi le esigenze dei Clienti.

autamarocchi

L’attenzione per la sostenibilità e il comfort degli autisti

«Autamarocchi, con i suoi quasi 1000 dipendenti, è stata una delle prime a certificare la riduzione delle emissioni di gas a effetto serra come testimonia la Certificazione ISO 14067:2018 Carbon Footprint ottenuta con il prestigioso istituto Certiquality. Noi riusciamo ogni anno a ridurre le emissioni di GHG attraverso molteplici iniziative come il continuo rinnovo della flotta, un’attenta pianificazione dei viaggi, la riduzione delle percorrenze a vuoto, la formazione del personale viaggiante con la Autamarocchi Accademy per una guida sicura ed economica», ha commentato Oscar Zabai, Presidente di Autamarocchi S.p.A.

«Siamo orgogliosi che Autamarocchi S.p.A, nostro partner dal 2011 con un parco di circa 400 veicoli Mercedes-Benz Trucks, abbia confermato la sua preferenza per il nostro brand – ha sottolineato Maurizio Pompei, CEO di Mercedes-Benz Trucks Italia. Con il Nuovo Actros, vogliamo offrire il miglior prodotto sul mercato dotato di servizi intelligenti ed innovativi per la sicurezza dei conducenti e degli utenti della strada nel rispetto dell’ambiente. All’Active Brake Assist 5 si aggiungono le nuove MirrorCam che non si limitano solo a migliorare l’aerodinamica con conseguente riduzione dei consumi di carburante ma favoriscono anche la maneggevolezza del veicolo e supportano gli autisti durante le manovre».

In primo piano

Articoli correlati

Volvo FH16: con il nuovo motore D17, è più potente e consuma di meno

I test su strada confermano che il nuovo motore dell’FH16 consente di ottenere un risparmio di carburante del 5% e minori emissioni, aggiungendo al contempo il 7% in più di coppia: una combinazione che aumenta l’efficienza e la produttività per le attività di trasporto più impegnative.

FCA consegna 52 nuovi Volvo FH al Gruppo D’Innocenti

Il Gruppo D’Innocenti ha acquistato da FCA, storica concessionaria Volvo Trucks di Roma, 52 nuovi veicoli da impiegare per le consegne espresse a medio e lungo raggio in Italia e in Europa. Sono tutti trattori FH 4x2, montano un motore D13 da 420 cavalli con tecnologia turbocompound.

Scania fonda Erinion, un’azienda di soluzioni di ricarica

Per aiutare i clienti nella transizione al trasporto elettrico, Scania annuncia oggi di aver fondato Erinion, una nuova società specializzata in soluzioni di ricarica private e semi-pubbliche. La mossa strategica vedrà l’installazione di 40.000 nuovi punti di ricarica presso le sedi dei clienti e ra...