Sustainable Tour

Menci, un 2020 da leader di mercato

La gamma Menci è indirizzata verso applicazioni specifiche

Menci è un costruttore che, negli ultimi anni, sta segnando una continua e costante crescita. Il 2020, come tutti ben sappiamo, è stato un anno complesso e difficile. Il mercato dei rimorchi e semirimorchi ha risentito in modo pesante da questa situazione di incertezza con un andamento annuale altalenante. A fine 2020 il mercato ha segnato una flessione complessiva del -22,5% ma il Gruppo Menci ha continuato la sua marcia positiva. Infatti il costruttore ha fatto registrare il maggior numero di veicoli immatricolati a livello nazionale nel corso dell’anno. Si tratta di un risultato positivo che conferma ancora una volta una presenza capillare, vicina al mercato e con prodotti che vanno incontro alle esigenze dei trasportatori.

Polivalenza specializzata di Menci

Un ottimo risultato soprattutto alla luce del fatto che il Gruppo toscano non produce allestimenti per i trasporti a temperatura controllata. Al contrario i tre brand che fanno capo alla famiglia Menci sono attivi in settori estremamente specializzati. L’azienda madre ha dalla sua soprattutto rimorchi ribaltabili, a scarico posteriore e cisterne per il trasporto di prodotti pulverulenti.

La storia di Menci è fortemente radicata nell'agricoltura

La Zorzi è invece fortemente specializzata in ribaltabili per il trasporto di conglomerati bituminosi e rimorchi per trasporti generici e legname. Acerbi, altra azienda del Gruppo, è invece specializzata in cisterne per idrocarburi e gpl. Una polivalenza specializzata che, probabilmente, ha permesso al costruttore toscano di uscire dalla mischia e continuare l’espansione in un mercato qualificato dove il valore del prodotto riveste un’importanza fondamentale.

Alto valore aggiunto

Menci non ha mai fatto segreto del fatto che punti ad un mercato dove il valore aggiunto sia un plus importante. L’azienda di Castiglion Fiorentino nasce infatti dal mercato agricolo per poi spostarsi, nel tempo, verso i trasporti su strada. Me nel DNA è sempre rimasto particolarmente forte il legame con l’agricoltura. Al punto che il trasporto dei mangimi e dei cereali è ancora oggi uno dei settori fondamentali dove la Menci è apprezzata e riconosciuta per le sue soluzioni affidabili e produttive. Questa attitudine ha portato il costruttore a sviluppare interessanti soluzioni come i cassoni con scarico a piano mobile, i ribaltabili in alluminio a vasca quadra o i semirimorchi ribaltabili con cassa tonda in alluminio. Una specializzazione che ha permesso all’azienda toscana di crescere in modo importante. Conferma avuta anche in un anno complesso come il 2020.

Menci punta da sempre ad un alto valore aggiunto

2021-01-19T18:21:35+01:0019 Gennaio 2021|Categorie: TRAILER|Tag: , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio