MAN sta per lanciare una nuova versione dei suoi furgoni TGE. Postazione di guida e dashboard ridisegnate e nuovi ADAS sono le caratteristiche principali della nuova versione, denominata Next Level e disponibile a partire da maggio 2024, con portafoglio ordini già aperto in alcuni mercati europei.

Stiamo parlando di quello che MAN definisce il più grande pacchetto di innovazioni tecniche nella storia ancora giovane del furgone. In termini di comfort, l’attenzione si rivolge alla nuova plancia con display digitale per il controllo delle funzioni del veicolo, con sistema di infotainment MAN Media Van.

man-tge-next-level-steering-wheel

Come sarà il nuovo MAN TGE, in arrivo nel 2024

Quest’ultimo consiste in un display da 10,4 pollici con le funzioni standard DAB+, MAN Connect, App Connect e MAN SmartLink per l’integrazione dello smartphone. Ulteriori aggiornamenti includono il MAN Media Van Navigation e il MAN Media Van Navigation Business, con integrazione di Alexa oltre alla funzione di navigazione. La versione Business avrà anche uno schermo da 12,9 pollici di diagonale. Altri elementi di spicco della plancia sono il volante ergonomico multifunzione ridisegnato con leva del cambio integrata nel piantone dello sterzo (per i cambi automatici), il freno di stazionamento elettronico e la funzione Keyless Go.

Inoltre, con questo cambio di modello, il MAN TGE Next Level riceverà una nuova generazione di centraline, sensori e telecamere sul lato hardware. Allo stesso tempo, l’architettura E/E è stata radicalmente rinnovata. Ciò consentirà un ulteriore sviluppo nell’ambito dei sistemi di assistenza alla guida sicurezza. Grazie a queste innovazioni, MAN con il nuovo TGE si propone di incrementare, appunto, la sicurezza dei suoi occupanti e degli altri utenti della strada, in quanto alcuni sistemi di assistenza faranno per la prima volta parte della dotazione di serie. Tra questi le informazioni sulla segnaletica stradale, il sistema di mantenimento attivo della corsia, il rilevamento della stanchezza e il sistema di assistenza al parcheggio.

In primo piano

Nuova vita ai teloni da camion usati? Ci pensa Freitag

Dare una seconda vita a un materiale di scarto, come i teloni da camion usati. È stata questa, già nel 1993, l’intuizione dei due graphic designer Markus e Daniel Freitag, che erano alla ricerca di una borsa funzionale, idrorepellente e robusta per i loro progetti. 

Articoli correlati

Elettrico, a idrogeno o diesel: arriva Nuovo Opel Movano  

Con il nuovo Opel Movano Electric, Opel porta avanti la sua strategia di elettrificazione: grazie alla nuova batteria da 110 kWh, può coprire fino a 420 chilometri. Il più grande veicolo commerciale Opel sarà disponibile anche con tre motorizzazioni diesel e, per la prima volta, anche a idrogeno con...