Real Trailer Krone

Krone e Shippeo, insieme per la digitalizzazione dei rimorchi. Stime di arrivo più precise

Krone, uno dei maggiori produttori europei di rimorchi (57.000 unità venduto durante lo scorso anno fiscale) , ha avviato una partnership strategica globale con Shippeo, leader europeo nelle soluzioni per il monitoraggio dei trasporti in tempo reale, già fornitore di servizi per colossi come Carrefour e Schneider Electric. L’obiettivo è quello di collaborare all’ottimizzazione dei servizi integrati che forniscono dati in tempo reale sulle flotte, anche per migliorare le consegne dei clienti di Krone Telematics.

Shippeo

Krone e Shippeo, nel mirino stime dei tempi di consegna più basse

La nuova collaborazione rende Krone, di fatto, il primo produttore di rimorchi in grado di fornire previsioni ETA (acronimo di ‘Estimated Time of Arrival’) in tempo reale, migliorando sensibilmente le caratteristiche di gestione della flotta all’interno della propria soluzione gestionale integrata Krone Telematics. A detta del produttore i clienti avranno accesso alle stime di arrivo per le consegne più accurate e affidabili del mercato. Ciò grazie all’algoritmo proprietario Shippeo basato sul machine learning e che fa riferimento a oltre 200 parametri di dati.

“C’è una crescente domanda di rimorchi con capacità di previsione ETA integrata per gestire i trasporti in modo più efficace”, esordisce Stefan Binnewies, COO di Krone. “I rimorchi Krone rappresentano già un’eccellenza nel settore. Ora stiamo aggiungendo al nostro portafoglio altri servizi connessi di livello globale. I nostri rimorchi saranno preparati per le esigenze digitali dello spedizioniere. Il nostro intento è quello di offrire soluzioni pionieristiche e l’ETA di Shippeo è il sistema di questo tipo più accurato e affidabile disponibile per poterlo fare”.

Cartaceo, un modello antiquato da superare

Shippeo, dal canto suo, prevede di integrare i dati della temperatura forniti da Krone Telematics sulla sua piattaforma di monitoraggio in tempo reale, consentendo a tutti gli utenti attivi di monitorare sia lo stato di consegna che l’integrità della spedizione in tempo reale, il tutto in un unico portale.

“Oggi molte aziende di logistica si affidano ancora a un sistema cartaceo in cui i conducenti devono verificare che le spedizioni della catena del freddo abbiano rispettato le severe normative”, ribadisce il direttore operativo di Shippeo Lucien Besse, “ma con il monitoraggio della temperatura in tempo reale, i committenti dei nostri clienti vengono avvisati non appena la temperatura inizia a cambiare. Questo permette di evitare potenziali violazioni delle temperature massime e consente di ottenere la documentazione elettronica di consegna”.

2020-09-11T13:33:05+02:0011 Settembre 2020|Categorie: TRAILER|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio