Knapen Trailers presenta un nuovo paraurti retrattile chiamato Pull-back, che permetterà di spostare il paraurti in modo sicuro e rapido nella posizione più alta con un semplice telecomando, ottenendo una distanza dal suolo di almeno 650 mm. Si tratta di una soluzione molto pratica, ad esempio, durante le operazioni di scarico su una fossa o in un campo. Il paraurti Pull-back ha anche il vantaggio di non lasciare residui del carico sul paraurti dopo lo scarico. 

Il nuovo paraurti Pull-back sarà disponibile sui semirimorchi agricoli con piano mobile della serie Knapen KX a partire dalla primavera del 2024. Più tardi, nel 2024, il paraurti Pull-back sarà disponibile anche su altri modelli Knapen. 

Knapen Trailers: massimizzare la distanza dal suolo

Spostando il paraurti Pull-back dalla posizione di guida alla posizione più alta, si aumenta di 200 mm la distanza dal suolo della parte posteriore del semirimorchio con piano mobile. In questo modo si ottiene un’altezza totale da terra di ben 650mm. In combinazione con il paraurti incernierato all’indietro, questo offre una maggiore flessibilità e facilità d’utilizzo durante le operazioni di scarico. Inoltre, riduce significativamente il rischio di danni e tutti i costi associati. Per di più, il paraurti Pull-back ha il vantaggio di non lasciare alcun carico sul paraurti, poiché è completamente posizionato contro il telaio nella posizione più alta. 

Per motivi di sicurezza, il paraurti di ogni semirimorchio deve soddisfare i severi requisiti di legge per garantire un’adeguata protezione in caso di tamponamento. L’altezza massima da terra, ovvero lo spazio tra la parte inferiore del paraurti e il suolo, può essere legalmente di massimo 450mm. Durante le operazioni di scarico sopra un pozzo o su terreni non asfaltati, l’altezza massima da terra di 450mm è spesso troppo bassa e aumenta il rischio di danni. In questi casi, il paraurti Pull-back offre una soluzione.

Guarda qui come funziona il paraurti Pull-back.

In primo piano

Sustainable Truck of the Year 2024: vincono MAN, DAF e IVECO

Il 31 gennaio è stata la serata della consacrazione per i campioni del trasporto sostenibile, durante la cerimonia del Sustainable Truck of the Year 2024. L'evento è stato trasmesso sul canale 68 DTT e sui canali digitali di Vado e Torno e Sustainable Truck&Van. Le immagini della premiazione.

Articoli correlati