Una combinazione votata alla sostenibilità: è in quest’ottica che potrebbe essere letta la recente consegna di dieci IVECO S-Way NP alimentati a LNG alla F.lli Di Martino Spa, azienda lodigiana che si occupa di servizi per il trasporto e la logistica e che utilizzerà i nuovi mezzi su tratte intermodali. Alla cerimonia, che si è tenuta a Piacenza, hanno partecipato Marco Morsia, IVECO Sales Area Manager, Fabio Di Martino, titolare F.lli Di Martino Spa e Stefano Repetti, presidente CRP Spa.

IVECO S-Way, nel mirino l’intermodalità

“I dieci IVECO S-WAY LNG alimentati a gas naturale, in versione ribassata, aggiungono un ulteriore tassello agli obiettivi di sostenibilità ambientale che il nostro gruppo si è prefissato per contribuire attivamente ai necessari e ambiziosi obiettivi europei in materia di inquinamento”, ha esordito Fabio Di Martino, titolare F.lli Di Martino Spa. “Riteniamo che la sostenibilità sia una condizione imprescindibile per operare nel settore, il nostro gruppo ha sempre avuto come missione l’implementazione di soluzioni efficienti e sostenibili dal primo all’ultimo miglio. Ringraziamo IVECO e il concessionario CRP di Piacenza per il supporto, la competenza e la professionalità dimostrataci”.

I dieci IVECO S-WAY LNG, modello AS440S46T/FP LT alimentati a gas naturale, trattori stradali standard da 460 CV, ribassati, con ralla a geometria variabile, verranno impiegati per il trasporto intermodale. Ad oggi gli IVECO S-Way LNG rappresentano una risposta concreta alla sostenibilità nel mondo dei trasporti, totalmente in linea con i requisiti europei per la decarbonizzazione e un ottimo comfort acustico all’interno della cabina.

IVECO S-Way

F.lli Di Martino Spa, all’insegna della versatilità nei trasporti

La F.lli Di Martino Spa è un provider che si occupa di soluzioni personalizzate in vari settori, dal fashion alla GDO, dall’automotive al beverage, dall’immobiliare all’e-commerce. L’azienda si impegna a offrire servizi che rispondano ai più alti standard di sostenibilità, sfruttando il capillare network internazionale per raggiungere ogni destinazione dal Nord al Sud dell’Europa e attraverso il Mediterraneo. La fornitura è stata seguita dal Centro Riparazioni Piacentino Spa, concessionaria IVECO di riferimento per le province di Piacenza, Lodi e Pavia. Dalla sua fondazione, che risale al 1958, CRP si impegna in una costante crescita, basata sul raggiungimento e sul mantenimento della qualità del servizio offerto ai propri clienti.

Stefano Repetti, presidente CRP Spa: “Siamo orgogliosi di contribuire alla svolta sostenibile del nostro cliente Di Martino che, grazie a questi splendidi nuovi dieci IVECO S-WAY, arriva a un parco circolante di 30 veicoli alimentati a metano liquido. CRP, grazie alla prima filiera integrata italiana di Bio-LNG prodotto da rifiuti umidi, entro fine anno sarà in grado di fornire al cliente il biometano, che gli permetterà un ulteriore upgrade verso la carbon neutrality. La nostra concessionaria si conferma ancora una volta partner di riferimento dei propri clienti, offrendo un servizio altamente esclusivo verso la transizione 100% green”.

In primo piano

Articoli correlati