Cinque Stralis NP 460 all'azienda Trans Isole di Angri

Con due importanti consegne avvenute nel corso del mese di maggio, Iveco piazza ben 35 nuovi Stralis NP 460 nel Salernitano ampliando l’impronta del gas naturale liquefatto nel Sud Italia, grazie al decisivo supporto della concessionaria Mecar, realtà di riferimento per la zona guidata con grande professionalità dalla terza generazione della famiglia Ferrajoli. Precisamente, 5 veicoli a LNG sono andati a potenziare la flotta dell’azienda Trans Isole e gli altri 30 quello della società Trans Italia.

Cinque Stralis NP 460 all’azienda Trans Isole di Angri

Cinque Stralis AS440S46T/P LNG sono stati consegnati alla società Trans Isole presso il proprio piazzale aziendale di Angri (Salerno), alla presenza di Michele Spighetto, titolare dell’azienda, Mihai Daderlat, Iveco Business Manager del Mercato Italia e Matteo Gennari, Direttore della Mecar.

I veicoli, oggetto di un contratto siglato alla fine del 2018, seguono una precedente fornitura di altri sette pesanti stradali alimentati a gas naturale liquefatto (LNG) e saranno utilizzati per gestire le varie attività di trasporto dell’azienda, da quello intermodale ai nazionali e internazionali. La scelta di orientarsi sui veicoli Iveco a LNG riflette la sensibilità della Trans Isole verso la tematica ambientale e risponde alla necessità di gestire una flotta performante, flessibile e sostenibile, che possa portare un vantaggio sia in termini ecologici sia sotto il profilo dei costi di gestione.

Trenta Stralis 460 NP alla società Trans Italia di Salerno

Trenta Stralis NP 460 sono stati consegnati alla società Trans Italia, realtà salernitana specializzata in logistica e trasporti e pioniera nello sviluppo e nell’utilizzo delle ‘Autostrade del Mare’, che ha da sempre investito nelle soluzioni di trasporto intermodale Short Sea & Rail che permettessero di generare efficienza rispettando il più possibile l’ambiente.

Alla cerimonia di consegna erano presenti Luigi D’Auria, General Manager dell’azienda, Mihai Daderlat, Iveco Business Director del Mercato Italia e Gianandrea Ferrajoli, Presidente della Mecar. La fornitura è frutto di un contratto siglato a fine 2018 e va ad accrescere una flotta, quasi interamente Iveco, di circa 360 pesanti stradali e di 2.500 trailers, confermando la scelta sostenibile già effettuata dall’azienda attraverso il precedente acquisto di altri 20 veicoli LNG, cha porta al 20 per cento la componente green del parco mezzi aziendale.

Trenta Stralis 460 NP alla società Trans Italia di Salerno

In primo piano

Articoli correlati

Le novità che Kässbohrer presenterà alla IAA Transportation 2024

Kässbohrer ha annunciato la propria partecipazione alla IAA Transportation 2024, che si terrà dal 17 al 22 settembre 2024 ad Hannover, in Germania. Sotto i riflettori saranno le sfide di sostenibilità del settore, che Kässbohrer porta avanti con le sue competenze di R&S all’avanguardia e con forti c...

L’IVECO S-WAY vince il Red Dot Award nella categoria Product Design

“Siamo estremamente orgogliosi che la giuria del Red Dot Award abbia premiato il nostro design progettato intorno al cliente, che riflette la qualità superiore dell’S-Way, coniugando in modo efficiente estetica, funzione e innovazione’” ha dichiarato Marco Armigliato, Head of Industrial Design, Ivec...