Volkswagen CEO Dr. Herbert Diess e Ford President and CEO Jim Hackett

Lo scorso venerdì 12 luglio, Ford Motor Company e il Gruppo Volkswagen hanno annunciato l’ampliamento della loro alleanza globale che va a includere i veicoli elettrici e la congiunta collaborazione con Argo AI per introdurre la tecnologia della guida autonoma negli Stati Uniti e in Europa. Tutto ciò permetterà a entrambe le aziende di assistere ancora meglio i clienti, migliorando contestualmente la competitività e l’efficienza di costi e capitale.

L’investimento in Argo AI focalizzato sui sistema di guida autonoma

Herbert Diess, CEO del Gruppo Volkswagen, Jim Hackett, Presidente e CEO di Ford, e Bryan Salesky, CEO di Argo AI, hanno annunciato che il Gruppo affiancherà Ford nell’investimento in Argo AI, azienda di piattaforme per veicoli a guida autonoma. Grazie alla collaborazione con Ford e il Gruppo Volkswagen, il sistema di guida autonoma (self- driving system, SDS) di Argo AI è il primo ad avere piani di diffusione commerciale in Europa e negli Stati Uniti. Inoltre, la possibilità di sfruttare la presenza globale dei due Costruttori fa sì che ad oggi la piattaforma di Argo AI abbia il maggior potenziale di diffusione geografica rispetto ad ogni altra tecnologia di guida autonoma.

Il Gruppo Volkswagen e Ford integreranno in modo indipendente il sistema di guida autonoma di Argo AI in veicoli appositamente sviluppati per la movimentazione di merci e persone, secondo i rispettivi piani aziendali. L’obiettivo primario di Argo AI rimane la creazione di un sistema di guida autonoma di Livello 4 (secondo gli standard SAE) idoneo per l’utilizzo nel ride sharing e per servizi di consegna merci in aree urbane ad alta densità.

Volkswagen CEO Dr. Herbert Diess, Argo AI CEO Bryan Salesky e Ford President and CEO Jim Hackett

Ford e il Gruppo Volkswagen avranno una pari partecipazione in Argo AI che garantirà loro un’ampia maggioranza congiunta. La quota rimanente sarà utilizzata come incentive pool per i dipendenti di Argo AI. Il completamento della transazione è soggetto alle approvazioni normative e alle condizioni di legge. “Mentre Ford e il Gruppo Volkswagen rimangono indipendenti ed estremamente competitivi sul mercato, fare squadra e collaborare con Argo AI su questa importante tecnologia ci consente di ottenere capacità, scalabilità e diffusione geografica senza pari – ha affermato Hackett – Realizzare sinergie in questi ambiti ci permette di mostrare la forza della nostra alleanza globale nell’era dei veicoli intelligenti per un mondo intelligente”.

La piattaforma MEB e gli accordi per veicoli commerciali e pick-up

I CEO hanno anche annunciato che Ford diventerà il primo Costruttore esterno a utilizzare la piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen e l’architettura specifica per i veicoli elettrici per produrre un modello di volume a zero emissioni in Europa a partire dal 2023. Ford prevede di consegnare in Europa più di 600.000 veicoli basati sulla piattaforma MEB in sei anni, mentre un secondo modello Ford per i clienti europei è in fase di discussione. Ciò supporta la strategia di Ford nel Vecchio Continente, che implica continuare a sfruttare i propri punti di forza – tra cui i veicoli commerciali, crossover accattivanti e vetture iconiche d’importazione come Mustang ed Explorer.

Ford e il Gruppo Volkswagen sono in linea con il piano precedentemente annunciato per veicoli commerciali e pick-up, con lo scopo di rafforzare la rispettiva competitività in mercati chiave. L’alleanza porterà efficienze significative a entrambe le aziende. Nell’ambito della collaborazione, Ford svilupperà e produrrà pick-up medi per i clienti in Europa, Africa, Medio Oriente, Asia-Pacifico e Sudamerica. Si prevede l’introduzione nei mercati chiave nel 2022. Inoltre, a partire dallo stesso anno Ford prevede lo sviluppo e la produzione di veicoli commerciali di grandi dimensioni per entrambe le aziende per il mercato europeo, mentre il Gruppo Volkswagen svilupperà e produrrà per entrambi i Costruttori un van da città, che sarà lanciato in Europa e in mercati selezionati.

Ford e il Gruppo Volkswagen ampliano la collaborazione globale

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati