Nel solco della digitalizzazione dei processi, tematica al centro della cronaca quotidiana nel settore camionistico, DAF Trucks ha annunciato l’inserimento di ulteriori funzionalità nella piattaforma di gestione delle flotte online DAF Connect. Ora un “negozio” Web consente di gestire gli abbonamenti a con un semplice clic del mouse, mentre una piattaforma informatica garantisce ora una facile integrazione del software (di gestione delle flotte) di terze parti.

Un numero sempre maggiore di veicoli DAF nasce equipaggiato con il sistema di telematica per la gestione delle flotte DAF Connect. Quest’ultimo, di semplice utilizzo, fornisce informazioni sulle prestazioni di veicoli, conducenti e processi logistici, in qualsiasi momento e ovunque. I dati consentono di aumentare i tempi di attività del veicolo, ridurre i costi di esercizio e raggiungere un’efficienza ottimale del veicolo.

DAF Connect

DAF Connect, una piattaforma informatica integrata

Una nuova funzione all’interno del portale è il Web Shop che aiuta gli operatori del settore a gestire gli abbonamenti con un semplice clic del mouse. Di conseguenza, è possibile estendere i contratti con servizi aggiuntivi online, che si aggiungono alla facilità d’uso e all’efficienza.

“Il Web Shop semplifica la gestione degli abbonamenti”, afferma Jorg Wijnands, Manager Marketing di DAF Connect. “Il cruscotto online mostra chiaramente quali applicazioni sono disponibili per l’acquisto o l’ampliamento”.Piattaforma informatica DAF Connect

Un’altra innovazione è il miglioramento della piattaforma informatica, che ne mostra i grandi vantaggi rispetto ad altri sistemi di gestione delle flotte. Grazie a solide partnership tra fornitori terzi, DAF Connect supporta ora una facile integrazione con i sistemi di gestione delle flotte (FMS) e i sistemi di gestione dei trasporti (TMS) esistenti. La piattaforma consente inoltre ai fornitori terze che si occupano di gestione delle flotte di recuperare i dati direttamente da Connect. Ciò riduce il numero di costosi moduli hardware nel veicolo e consente l’integrazione plug-andplay, riducendo in tal modo il costo totale di proprietà per i nostri clienti. Jorg Wijnand conclude: “La piattaforma aperta DAF Connect è la migliore soluzione flessibile per l’integrazione hardware di soluzioni di trasporto professionali”.

In primo piano

Articoli correlati

La flotta multi-fuel di IVECO accompagnerà il tour europeo dei Metallica

IVECO si prepara ad accompagnare i Metallica nelle date europee dell’M72 World Tour, nell’ambito della partnership annunciata lo scorso novembre a Barcellona in occasione della presentazione della line-up rinnovata di IVECO. Inoltre, IVECO collaborerà con Shell per rifornire i veicoli lungo la strad...

ACT Expo, Kenworth svela l’innovativo mild-hybrid SuperTruck 2

Risultato di un investimento congiunto da parte del Dipartimento dell’Energia americano (DOE) e Paccar, il veicolo demo SuperTruck 2 presentato da Kenworth (una società Paccar) ad ACT Expo è stato sviluppato negli ultimi sei anni nell’ambito di una collaborazione con il programma SuperTruck del DOE....