Prosegue a tappe serrate la strada per lo spin-off di Iveco, dopo il nulla di fatto delle trattative per la sua cessione ai cinesi di FAW. Infatti, in vista del preannunciato scorporo del business On-Highway e della designazione di Gerrit Marx come futuro CEO, CNH Industrial ha annunciato le prime nomine a livello di Senior Leadership Team della futura Società, per gli ambiti Operations e Powertrain.

A partire dal 1° ottobre 2021, Annalisa Stupenengo assumerà la responsabilità globale delle Operations, supervisionando direttamente tutte le attività relative alla produzione, alla qualità, alla logistica e agli acquisti del nuovo business On-Highway.

CNH Industrial, Annalisa Stupenengo a capo della divisione Operations del segmento On-Highway

Annalisa Stupenengo vanta un’ampia esperienza internazionale, maturata occupando ruoli di crescente responsabilità all’interno di CNH Industrial e Fiat Chrysler Automobiles (ora Stellantis). Attualmente ricopre il ruolo di President Powertrain, supervisionando tutte le attività del business Powertrain e il marchio FPT Industrial all’interno di CNH Industrial.

«Sono davvero felice che Annalisa abbia accettato una nuova sfida all’interno all’organizzazione On-Highway. La sua forte leadership e la sua profonda conoscenza dei nostri business si riveleranno fondamentali nel gestire le nostre principali attività industriali. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con lei mentre intraprendiamo questo nuovo percorso, in seguito al futuro scorporo da CNH Industrial», ha commentato Gerrit Marx, CEO designato del nuovo business On-Highway.

«Ricorderò sempre il periodo trascorso al timone del business Powertrain. Voglio ringraziare in particolare il team che ho avuto il privilegio di condurre, per la passione e Corporate Communications l’impegno profuso sotto la mia guida nel dirigere il business globale di FPT Industrial e il suo ruolo pionieristico nelle tecnologie innovative. Ora sono entusiasta dell’opportunità di contribuire a creare un futuro brillante per il nuovo business On-Highway e non vedo l’ora di affrontare le sfide più impegnative in questo nuovo ruolo», ha aggiunto Annalisa Stupenengo.

Sylvain Blaise a capo della Business Unit Powertrain

Sylvain Blaise sarà il nuovo responsabile della Business Unit Powertrain all’interno della futura Società. Blaise vanta circa vent’anni di esperienza all’interno del Gruppo, avendo operato in vari segmenti, tra cui quello Agriculture, e in diverse aree geografiche in Europa e Nord America. Nel 2014 è stato nominato Brand President di IVECO BUS e nel 2019 Head dell’intera Business Unit Bus, contribuendo a riposizionare con successo il marchio e a guidare la dirompente trasformazione del settore, attualmente in corso.

«La passione e la determinazione con cui Sylvain ha contribuito al crescente successo della Business Unit Bus saranno fondamentali nel suo nuovo ruolo, facendo sì che FPT Industrial continui a vincere le sfide future nel settore dei powertrain», ha aggiunto Gerrit Marx.

In primo piano

RT Rent Srl: nasce un nuovo servizio nel gruppo Realtrailer

Annunciata dall'AD Stefano Savazzi, la nuova società del gruppo è dedicata al noleggio di semirimorchi nuovi e usati. RT Rent, che vedrà la direzione commerciale di Roberto Orlando, già direttore commerciale della stessa Realtrailer, parte con una flotta iniziale di semirimorchi selezionati tra i tr...

[Video] DAF XB: agile e versatile in versione cabinato

L’XB è l’ultima, ma solo in ordine di tempo, declinazione della fortunata New Generation di DAF. Un veicolo pensato soprattutto per applicazioni di corto e medio raggio che si presta a svariate tipologie di allestimento, grazie a uno sforzo ingegneristico notevole per agevolare il lavoro degli alles...

Articoli correlati

Brennero e ponte Lueg, una questione irrisolta

Ancora una volta la decisione è stata presa in modo unilaterale dall’Austria, pur trattandosi di un corridoio europeo della rete TEN-T. Per questo motivo le associazioni dell’autotrasporto hanno inviato una lettera-appello al ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini.

Incentivi nuova Sabatini, le domande dal 1° ottobre 2024 

Per usufruire degli incentivi previsti dalla nuova Sabatini, sarà possibile inviare la domanda dal 1° ottobre. La nuova Sabatini, regolamentata dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), è finalizzata a sostenere i programmi di investimento e i processi di capitalizzazione delle piccol...