Schmitz Cargobull consente già a tutti gli smart trailer di essere dotati di un sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPMS) – da luglio 2024 sarà obbligatorio per tutti i trailer di nuova immatricolazione.

Quando si tratta di aumentare l’efficienza e la sicurezza nel trasporto quotidiano, la corretta pressione dei pneumatici gioca un ruolo importante. Dal luglio 2024, il Regolamento UN ECE n. 141 renderà obbligatorio un sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici per tutti i rimorchi di nuova immatricolazione. Schmitz Cargobull offre già il proprio sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS) in combinazione con il sistema telematico TrailerConnect e inizierà con l’equipaggiamento standard all’inizio del 2024.

“Dal 2018 dotiamo di serie i nostri rimorchi del sistema telematico TrailerConnect di fabbrica. Il sistema può essere facilmente adattato anche a veicoli di altri produttori. Tutti i rimorchi Schmitz Cargobull sono ora dotati di un TPMS per il rilevamento della pressione e della temperatura dei pneumatici. Ciò significa che l’obbligo di dotarsi di questo sistema per i trailer di nuova immatricolazione a partire da luglio 2024 può già essere adempiuto”, afferma Boris Billich, Chief Sales Officer di Schmitz Cargobull.

Se la pressione degli pneumatici non è impostata in modo ottimale, ciò può portare ad un’usura prematura degli pneumatici nonché a un maggiore consumo di carburante e ha anche un impatto a lungo termine sulla sicurezza stradale. Con il sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici Schmitz Cargobull è facile mantenere la corretta pressione di gonfiaggio, riducendo così il consumo di carburante e le emissioni di CO2 e aumentando l’efficienza economica. Anche il comportamento di guida è notevolmente migliorato, la sicurezza di guida è notevolmente aumentata e, infine, la corretta pressione degli pneumatici contribuisce in modo decisivo a prolungare la durata degli pneumatici.

Il TPMS monitora la pressione degli pneumatici in tempo reale e avvisa in caso di perdita di pressione improvvisa o graduale o di gonfiaggio eccessivo. Un avviso tempestivo tramite il portale TrailerConnect, tramite e-mail e SMS, nonché l’app beSmart per gli autisti o l’app beUpToDate per gli spedizionieri, aumenta la sicurezza per gli utenti della strada e le merci.

Così è possibile tenere sempre sotto controllo la pressione dei pneumatici e mantenere il controllo sull’intera flotta. Il contratto Full Service di Schmitz Cargobull comprende, oltre ai vantaggi già noti, come l’assunzione dei costi per la sostituzione degli pneumatici usurati, i controlli regolari della flotta e il nostro servizio di soccorso in tutta Europa, anche la sostituzione del sistema TPMS.

In primo piano

Sustainable Truck of the Year 2024: vincono MAN, DAF e IVECO

Il 31 gennaio è stata la serata della consacrazione per i campioni del trasporto sostenibile, durante la cerimonia del Sustainable Truck of the Year 2024. L'evento è stato trasmesso sul canale 68 DTT e sui canali digitali di Vado e Torno e Sustainable Truck&Van. Le immagini della premiazione.

Articoli correlati

ANFIA, i veicoli trainati ancora in flessione a gennaio (-10,9%) 

Nel primo mese del 2024, dopo la contrazione a doppia cifra registrata nel mese precedente, sia il comparto degli autocarri che quello degli autobus riportano una variazione positiva a doppia cifra. Il mercato dei veicoli trainati, invece, pur rallentando il calo, resta in flessione a doppia cifra a...