L’azienda lombarda Brivio & Viganò ha ricevuto da Mercedes-Benz Trucks Italia un eActros 400, il più potente tra i camion elettrici che attualmente fanno parte della gamma della Stella. Il truck premiato lo scorso anno con il Sustainable Truck of the Year nella categoria Distribution contribuirà allo sforzo di Brivio & Viganò volto ad abbattere le emissioni di CO2. Proprio come Niinivirta, altra azienda molto attenta alla questione della decarbonizzazione, che già lo scorso anno aveva puntato sul truck elettrico Mercedes.

Camion elettrici Mercedes: anche in Italia ci credono

“Abbiamo ampliato il nostro parco mezzi con questo truck full electric per sostenere un importante progetto logistico su Roma avviato da uno dei nostri principali clienti, Conad, con cui condividiamo l’impegno per una logistica sempre più sostenibile, con l’obiettivo di ridurre l’impatto in termini di emissioni di CO2 al fine di migliorare la qualità dell’aria e le condizioni di vita della nostra comunità”, ha detto Alessandro Viganò, Fleet Manager del Gruppo brianzolo. “La collaborazione con Mercedes-Benz Trucks Italia è pluriennale, è uno dei nostri partner più affidabili; pertanto, la scelta di acquisto non poteva che ricadere in tal senso. Brivio & Viganò è sempre in prima linea per lo studio e la prova di nuove soluzioni per il nostro settore e, anche in questo caso, abbiamo voluto affrontare questa nuova sfida”.

consegna-eActros-Brivio-e-Vigano-2-scaled

“Con il Nuovo eActros, il primo truck a trazione elettrica della Stella costruito in serie, Mercedes-Benz Trucks inaugura una nuova era e sottolinea concretamente il suo impegno per un trasporto merci su strada a zero emissioni di CO2. L’eActros non rappresenta unicamente una nuova catena cinematica, ma fa parte di un vero e proprio Ecosistema, un’offerta globale integrata, che include soluzioni complete di eConsulting e soluzioni digitali intelligenti dedicate ai nostri clienti. Inoltre, tramite la collaborazione con Siemens, leader nel mercato, siamo in grado di offrire al cliente un’analisi della sua sede per definire l’infrastruttura di ricarica più adeguata alle sue esigenze. Siamo orgogliosi che un’azienda come Brivio & Viganò, già nostro partner, abbia confermato la sua preferenza ancora una volta per i nostri truck al fine di raggiungere l’obiettivo di abbassare l’impatto ambientale della sua flotta rendendola più green”, ha aggiunto Maurizio Pompei, CEO di Mercedes-Benz Trucks Italia.

In primo piano

Articoli correlati

Volvo FH16: con il nuovo motore D17, è più potente e consuma di meno

I test su strada confermano che il nuovo motore dell’FH16 consente di ottenere un risparmio di carburante del 5% e minori emissioni, aggiungendo al contempo il 7% in più di coppia: una combinazione che aumenta l’efficienza e la produttività per le attività di trasporto più impegnative.

FCA consegna 52 nuovi Volvo FH al Gruppo D’Innocenti

Il Gruppo D’Innocenti ha acquistato da FCA, storica concessionaria Volvo Trucks di Roma, 52 nuovi veicoli da impiegare per le consegne espresse a medio e lungo raggio in Italia e in Europa. Sono tutti trattori FH 4x2, montano un motore D13 da 420 cavalli con tecnologia turbocompound.