Sustainable Tour

ANAS lancia un nuovo bando di 80 milioni per la manutenzione di strade, ponti e gallerie

Esecuzione di servizi di progettazione esecutiva, indagini diagnostiche e rilievi strutturali relativi a ponti, viadotti e gallerie artificiali: attraverso gli investimenti su questi punti fondamentali l’attenzione di ANAS, uno dei più grandi gestori autostradali e stradali del Paese, nei confronti della sicurezza della sua rete non intende venire meno. Dopo il bando miliardario per l’istituzione di appalti quadriennali, la società del Gruppo FS Italiane ha infatti istituito un nuovo bando da 80 milioni di euro per potenziare la manutenzione programmata delle proprie infrastrutture.

ANAS, gli investimenti per la sicurezza della rete proseguono

Il bando è suddiviso in 16 lotti per il valore di 5 milioni di euro ciascuno. Nel dettaglio: Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria (lotto 1); Lombardia (lotto 2); Veneto e Friuli Venezia Giulia (lotto 3); Emilia Romagna e Toscana (lotto 4); Umbria (lotto 5); Marche (lotto 6); Lazio (lotto 7); Abruzzo e Molise (lotto 8); Puglia (lotto 9); Campania (lotto 10); Basilicata (lotto 11); Calabria (lotti 12 e 13); Sicilia (lotti 14 e 15); Sardegna (lotto 16).

Gli affidamenti, di durata quadriennale, saranno attivati mediante Accordo Quadro che garantisce la possibilità di avviare le attività di progettazione e delle relative indagini con la massima tempestività in relazione alla programmazione della manutenzione delle strade. Le imprese interessate dovranno far pervenire le offerte digitali, corredate dalla documentazione richiesta, sul Portale Acquisti di ANAS https://acquisti.stradeanas.it a pena di esclusione, entro le ore 12.00 del giorno 2 febbraio 2021.

Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara e per i termini di presentazione delle offerte è possibile consultare il sito internet stradeanas.it alla sezione Fornitori/Bandi di gara.

2021-01-05T11:57:55+01:005 Gennaio 2021|Categorie: EVENTI|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio