Webasto - Transpotec Logitec 2019

Dopo aver strabiliato gli operatori con la presentazione all’IAA di un nuovo sistema di batterie modulare per veicoli commerciali, Webasto continua a spingere forte sul pedale dell’elettrificazione e al Transpotec Logitec 2019 ha posto l’accento sulle stazioni di ricarica elettrica messe a punto per soddisfare differenti esigenze tecniche e infrastrutturali.

Webasto Pure, la stazione di ricarica per ambiti domestici

A fianco della ricca e blasonata offerta di sistemi termici, infatti, la vera star allo stand è stata la nuova centralina Webasto Pure concepita come unità di ricarica per veicoli elettrici in ambito domestico. Tale stazione, contraddistinta da un design moderno con sistema portacavi integrato (lunghezza massima di 4,5 metri), offre una capacità di ricarica fino a 22 kW, ossia dieci volte più veloce rispetto a una presa di corrente standard.

Va precisato che Webasto Pure permette di regolare in modo flessibile la corrente di carica in base alle effettive esigenze: precisamente, è possibile caricare il proprio veicolo elettrico con una potenza compresa tra 3,7 e 22 kW, evitando così di sovraccaricare il cablaggio di casa.

Webasto Pure

Semplice e sicura da usare, è dotata di un dispositivo di controllo accessi con interruttore a chiave e un sensore di corrente residua CC. Lo stato operativo della centralina può essere costantemente visualizzato sull’interfaccia a Led dedicata. La stazione di ricarica Webasto Pure è adatta a tutti i veicoli elettrici con connettore di tipo 2.

Webasto Live, la stazione intelligente ideale per le flotte

Per i più esigenti, la stazione intelligente Webasto Live implementa opzioni di connettività che la rendono adatta anche a gestori di flotte; i servizi digitali associati comprendono il monitoraggio dei processi di ricarica e dei relativi costi. Nel dettaglio, Webasto Live può essere connessa tramite la rete mobile e quindi controllata tramite l’apposita app ‘Webasto Charging’. Altre connessioni LAN e WLAN consentono di connettere più unità Webasto Live tra loro o integrarle in reti esistenti.

La stazione di ricarica Webasto Live si distingue dalle altre stazioni di ricarica in quanto supporta l’attivazione dei processi di ricarica tramite ‘Plug & Charge’, oltre all’autenticazione tramite RFID o smartphone. Rispetto a Webasto Pure, Webasto Live è disponibile con cavo da 4,5 o 7,0 metri, con connettore di tipo 1 o 2 e ha prestazioni di carica settabili da 3,7 a 22 kW.

Webasto Live

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati

Diesel Technic sarà a Transpotec Logitec con i serbatoi carburante

Diesel Technic sarà presente a Transpotec Logitec 2024 con la gamma completa e sempre aggiornata di prodotti DT Spare Parts, e in particolare con la gamma di alta qualità di serbatoi di carburante, componenti fondamentali per il sistema di alimentazione dei veicoli con motore a combustione interna....

Apollo Tyres amplia la gamma EnduRace RD2 per camion e autobus 

Yves Pouliquen, Group Head of Sales and Marketing di Apollo Tyres Europe, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di offrire uno pneumatico che non solo vanta prestazioni eccezionali in diverse condizioni, ma garantisce anche una soluzione economica e a lungo termine per gli operatori".