La logistica si fa giovane: al via i lavori del Freight Leaders Council Young

Prende forma il Freight Leaders Council Young (FLC), il serbatoio di under 35, esperti di logistica e sostenibilità, che hanno risposto alla chiamata dell’associazione di maestranze per creare un organismo parallelo, in grado di avviare un confronto generazionale e guardare con slancio al futuro del settore, anche in un momento complicato come quello che stiamo affrontando, in piena ripartenza post Covid-19, e costellato da numerose incognite.

FLC, da quasi trent’anni a questa parte, cerca di proporre soluzioni virtuose, aggregando gli attori del settore della logistica e dei trasporti al fine di creare una supply chain più sostenibile e competitiva. Ricette e proposte come quelle, per esempio, sulla logistica urbana avanzate dal Massimo Marciani, presidente FLC, durante il rapporto “MobilitAria 2020″ (elaborato da Kyoto Club e CNR IIA).

Freight Leaders Council Young

Freight Leaders Council Young, una spinta propulsiva dalle energie fresche del Paese

L’assemblea, costituita dai 15 membri (12 uomini e 3 donne) dell’associazione selezionati dal FLC in base al curriculum, ha approvato il regolamento e eletto il primo consiglio direttivo lo scorso 10 giugno: Faustino Musicco alla presidenza e Michela Apruzzese in qualità di vicepresidente, mentre alla segreteria è stata indicata Marisa Meta. Le cariche sono valide fino alla fine del 2020 e sono rinnovabili per tre mandati della durata di un anno.

Con questo team alla guida, il Freight Leaders Council Young entra dunque nel vivo delle sue attività, partendo dal team building e dalla conoscenza delle diverse professionalità presenti nel gruppo. Per i prossimi sei mesi i lavori saranno dedicati ad approfondire i temi della sostenibilità, dell’innovazione, del cambiamento sociale e delle start up nell’attuale contesto logistico.

“Faccio gli auguri all’intero FLC Young e a questa squadra – ha dichiarato Marciani – che avrà il difficile ma emozionante compito di avviare il pool di giovani esperti, amalgamarne le diverse competenze e professionalità, portandoli a lavorare su progetti comuni”.

Considerata la natura aperta dell’associazione, nella nota viene rimarcato che rimane comunque possibile presentare la propria candidatura in qualsiasi momento inviando una mail (con cv e lettera motivazionale) a flc@freightleaders.org. I profili saranno vagliati dal Comitato di Gestione del FLC che decreterà l’eventuale ammissione (gratuita per gli under 35) al FLC Young.

 

Freight Leaders Council Young

In ordine, da sinistra verso destra:

Faustino Musicco, classe 1987, è esperto di e-commerce e real estate. Dal 2014 ha intrapreso il suo percorso professionale in JLL dove si occupa di logistica e supply chain.

Michela Apruzzese, classe 1988, dal 2014 si occupa di progetti europei di ricerca e innovazione legati al mondo dei trasporti e della logistica per ICOOR, il Consorzio Interuniversitario per l’Ottimizzazione e la Ricerca Operativa.

Marisa Meta, classe 1992, laureata in ingegneria delle infrastrutture viarie e trasporti, dal 2019 lavora in FIT Consulting come Junior Project Manager. Si occupa di innovazione, logistica e distribuzione urbana delle merci.

2020-06-23T11:50:56+02:0023 Giugno 2020|Categorie: LOGISTICA|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio