Ventotto anni dopo, il Marchio americano (parte di FCA) si riaffaccia al segmento con un veicolo di grande impatto, il Jeep Gladiator, spinto da un potente motore 3 litri V6 di 264 cv. Un “combattente” nato, adatto a tutte le asperità, ma con prezzi non per tutte le tasche a partire da 67.944 euro.

Jeep Gladiator

Jeep Gladiator, un pick-up col six pack

Taglia forte, linee muscolose, un motore V6 finanche esagerato, un listino non proprio alla portata di tutti, un nome di impatto che esprime un carattere deciso. Per il suo ritorno, dopo 28 anni, nel segmento dei pick-up, Jeep non si fa mancare proprio nulla. Protagonista di un come back che promette di non passare inosservato, è il Gladiator.

Nel nome c’è già tutto. Un pick-up, naturalmente 4 per 4, che riprende la meccanica della Wrangler, con contenuti tecnologici specifici in tema di sicurezza, totalmente connesso, con un portafoglio di accessori e ricambi esclusivi, sviluppati da Mopar, che consentono di personalizzare a piacere.

Jeep Gladiator

Jeep Gladiator, le difficoltà non lo spaventano

Andare ovunque e fare qualsiasi cosa. Questo promette Jeep Gladiator. Sistema di trazione integrale Command-Trac con differenziale posteriore a slittamento limitato, assali Dana heavy-duty di terza generazione, Gladiator sfiora i 6 metri di lunghezza (per l’esattezza sono 5.591 millimetri), per 1.894 di larghezza e 1.905 di altezza. Il passo è di 3.488 mm.

La capacità del cassone (1.531 mm di lunghezza, 1.442 di larghezza) è di 1.005 litri. Gli angoli di attacco, uscita e dosso, rispettivamente di 41, 25 e 18,4 gradi. La capacità di guado di 760 mm.

Jeep Gladiator
INTERNI RAFFINATI Su strada il Jeep Gladiator non passa certamente inosservato. E la griglia a sette barre verticali rimanda immediatamente alla parentela con la Wrangler. A bordo, raffinatezza, eleganza e comfort sono tratti distintivi per entrambi gli allestimenti.

Due livelli di allestimento

Esterni di grande impatto visivo caratterizzati dall’iconica griglia a sette elementi Wrangler (in questo caso inclinata però all’indietro a vantaggio dell’aerodinamica), Jeep Gladiator alloggia nel vano motore il Multijet V 6 Euro 6d di 3 litri a gasolio, con common rail (pressione di iniezione 2 mila bar), Scr ed Egr, accreditato di 264 cv a 3.600 giri e una coppia di 61 kgm costante da 1.400 a 2.800 giri.

Dotato di start-stop è abbinato a un cambio automatico a 8 marce. Due gli allestimenti: al già ricco Overland, (cerchi in lega da 18 pollici, finiture esterne argentate, fari a Led, hard top, sistema multimediale Uconnect con display da 8,4 pollici), si affianca il Launch Edition che aggiunge interni in pelle Black, Acc, frenata d’emergenza, telecamera frontale. I prezzi: 67.944 euro per il Gladiator Overland e 72.824 per il Launch Edition.

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati