Lo scorso 20 dicembre, DAF Trucks ha consegnato il suo primo veicolo completamente elettrico alla catena di supermercati olandese Jumbo. Il CF Electric, sviluppato nell’ambito di una joint venture tra DAF e VDL, verrà utilizzato da Jumbo per rifornire i suoi supermercati nel sud dei Paesi Bassi. Frits van Eerd, CEO di Jumbo, ha ricevuto le chiavi del DAF CF Electric da Harry Wolters, Presidente di DAF Trucks, e Willem van der Leegte, Presidente e CEO di VDL Groep.

DAF CF Electric

L’entrata in servizio del primo veicolo DAF CF Electric rappresenta una tappa importante per DAF Trucks, VDL e Jumbo. La consegna del veicolo commerciale DAF completamente elettrico segna l’inizio di una serie di collaudi sul campo a lungo termine, in cui verranno utilizzati sia veicoli ibridi che completamente elettrici.

Il DAF CF Electric è un trattore 4×2 sviluppato per il trasporto su strada fino a 37 tonnellate nelle aree urbane, per cui vengono normalmente utilizzati rimorchi con assale singolo o doppio. Il veicolo è sviluppato sulla base di un DAF CF convenzionale e funziona a energia elettrica grazie alla tecnologia E-Power di VDL. L’elemento centrale di questa trasmissione intelligente è costituito dal motore elettrico da 210 kW, alimentato da un gruppo batterie agli ioni di litio con una capacità complessiva di 170 kWh. Con un’autonomia di circa 100 chilometri, il CF Electric è perfetto per il trasporto ad alto volume nel mercato della distribuzione urbana. La batteria è dotata di una funzione di ricarica rapida da 30 minuti e una ricarica completa richiede solo 1,5 ore.

DAF CF Electric, il primo capitolo di una lunga storia

“Il settore dei trasporti sta per subire una trasformazione radicale – ha affermato Harry Wolters – I veicoli elettrici sono destinati a diventare lo standard per le consegne nelle aree urbane. Non succederà oggi e nemmeno l’anno prossimo, ma sicuramente nel prossimo futuro. Sono particolarmente orgoglioso del fatto che cominciamo il progetto di collaudo sul campo su vasta scala, in cui assisteremo alla collaborazione fra DAF, VDL e Jumbo. Questo progetto ci consentirà di accumulare esperienza e dati utili sia in relazione alla tecnologia che agli aspetti operativi. In seguito potremo utilizzare tali risultati per garantire che il modello finale di questa serie offrirà la soluzione ideale per le esigenze di mercato future”.

“L’introduzione di questo nuovo veicolo elettrico rappresenta un ulteriore passo avanti verso il nostro obiettivo di implementare una strategia sostenibile per la nostra flotta di veicoli – ha dichiarato Frits van Eerd – Con la nostra attività, siamo al centro della vita della comunità e il nostro obiettivo ultimo consiste nell’utilizzare i veicoli elettrici per rifornire il 45 per cento dei nostri punti vendita. Entro il 2020 puntiamo a ridurre del 50 per cento le emissioni di CO2 dei veicoli Jumbo, rispetto al 2008″.

“È veramente fantastico assistere alla collaborazione di tre aziende della regione di Brabant – ha spiegato Willem van der Leegte di VDL Groep – Con gli eventi di oggi, Jumbo, DAF e VDL si collocano all’avanguardia nello sviluppo di un trasporto privo di emissioni e con livelli di rumore ridotti. Partiamo dal presupposto che questo approccio diventerà lo standard nelle aree urbane. Il DAF CF Electric, dotato della tecnologia E-Power di VDL, offre ai trasportatori la soluzione ideale per le loro esigenze e costituisce un importante passo avanti verso la sostenibilità nel trasporto e nella distribuzione delle merci”.

DAF CF Electric, VDL e TNO pensano a una ricarica ecologica

Il DAF CF Electric è in grado di effettuare consegne in un raggio di circa 50 chilometri, con emissioni locali pari a zero e un inquinamento acustico minimo. Nel centro di distribuzione Jumbo di Veghel è stata installata una stazione per la ricarica del veicolo. V-Storage, una joint venture tra VDL Groep e Scholt Energy Control, collabora con il TNO, l’organismo di ricerca olandese, per valutare la possibilità di alimentare la stazione di ricarica tramite pannelli solari.

DAF CF Electric

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

FERCAM, risultati positivi della sperimentazione con HVO

Una sperimentazione avviata nel dicembre 2021 con una stazione di rifornimento HVO realizzata sul piazzale aziendale di FERCAM ha portato a risultati degni di nota: nel 2023 gli automezzi aziendali hanno percorso complessivamente 9.182.487 km con HVO, con una riduzione certificata di 10.289.334 kg d...