Bosch fa un passo avanti verso lo sviluppo di soluzioni per la guida autonoma acquisendo lo specialista tedesco Atlatec, fornitore di mappe 3D ad alta risoluzione, indispensabili per la sicurezza dei veicoli a guida autonoma, appunto. A questo proposito, sono diversi i costruttori di truck e veicoli commerciali in genere impegnati in sperimentazioni in questo campo: MAN è all’opera con progetti sperimentali all’interno dei terminal portuali, mentre Scania ha da poco annunciato l’inizio dei lavori di costruzione di una pista destinata ai test di veicoli autonomi ed elettrici a Södertälje, in Svezia.

Il portafoglio prodotti di Atlatec

Atlatec, che attualmente impiega 25 persone tra Germania, Stati Uniti e Giappone, entrerà a far parte della divisione Bosch Cross-Domain Computing Solutions come società indipendente. Il portafoglio dell’azienda tedesca comprende non solo la registrazione e l’elaborazione dei dati, ma anche la creazione delle mappe stesse e il controllo di qualità richiesto. Per la creazione di mappe, Atlatec ha sviluppato una soluzione scalabile con il Sensorbox e il software associato. I dati grezzi raccolti da questa soluzione vengono analizzati utilizzando l’intelligenza artificiale e arricchiti con informazioni importanti come i segnali stradali e la nitidezza delle curve, nonché caratteristiche strutturali come i binari del tram, per esempio.

bosch guida autonoma

Gli sforzi di Bosch nel settore della guida autonoma

Bosch sta da tempo lavorando a soluzioni per livelli più elevati di automazione, con particolare attenzione ai veicoli della flotta e ai nuovi modelli operativi. Nel settore della logistica, in particolare, l’azienda vede applicazioni interessanti e un enorme potenziale di business per i sistemi di guida autonoma, livello SAE 4. Inoltre, Bosch ha già sviluppato il parcheggio custodito automatizzato, la prima funzione di guida autonoma pronta per la produzione che non richiede affatto un conducente.

«La prevista acquisizione di Atlatec amplia ulteriormente le nostre competenze nel campo delle mappe digitali ad alta risoluzione e ci rende ancora più diversificati. Rende Bosch l’unica azienda in grado di offrire ai propri clienti tutti gli elementi necessari della guida autonoma, dagli attuatori e sensori al software e alle mappe, da un’unica fonte. Stiamo qespandendo costantemente la nostra forte posizione in questo settore», ha affermato Mathias Pillin, presidente della divisione Cross-Domain Computing Solutions.

In primo piano

100 nuovi IVECO S-Way alimentati ad HVO per il gruppo SMET

SMET ha scelto 100 nuovi IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, che saranno consegnati nel corso di quest'anno e destinati ad attività di trasporto lungo l'intero territorio nazionale. I 100 IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cavalli, modello AS440S49T/P, sono trattori a due assi dotati di motore Cursor 13...

Transpotec Logitec 2024, i temi chiave e il programma

A meno di un mese da Transpotec Logitec, ecco il programma formativo che animerà le quattro giornate. I temi chiave dell’evento – la transizione energetica, il mercato e le professioni, l’impatto sulla mobilità urbana, l’innovazione e la sicurezza – saranno affrontati attraverso un ricco programma d...

Articoli correlati

Diesel Technic sarà a Transpotec Logitec con i serbatoi carburante

Diesel Technic sarà presente a Transpotec Logitec 2024 con la gamma completa e sempre aggiornata di prodotti DT Spare Parts, e in particolare con la gamma di alta qualità di serbatoi di carburante, componenti fondamentali per il sistema di alimentazione dei veicoli con motore a combustione interna....

Apollo Tyres amplia la gamma EnduRace RD2 per camion e autobus 

Yves Pouliquen, Group Head of Sales and Marketing di Apollo Tyres Europe, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di offrire uno pneumatico che non solo vanta prestazioni eccezionali in diverse condizioni, ma garantisce anche una soluzione economica e a lungo termine per gli operatori".